Aveva terminato turno di lavoro. Ferito un suo collega

Una cameriera di 25 anni che aveva terminato il suo turno di lavoro in un ristorante di Cava d’Aliga, frazione marinara di Scicli, nel Ragusano, è stata travolta e uccisa da una Y10 mentre stava gettando la spazzatura nei cassonetti sulla strada provinciale per Sampieri. E’ morta sul colpo. Lascia un bambino di pochi mesi. Il suo collega di lavoro che era uscito dal ristorante per aiutarla a riporre i sacchi di rifiuti nei cassonetti è rimasto ferito ed è ricoverato in ospedale. Alla guida dell’auto c’era un giovane.

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: