Novanta feriti. Semi-distrutto un ospedale

Sono almeno 20 i morti e oltre 90 i feriti nell’esplosione di un camion bomba a Qalat, capoluogo della provincia di Zabul, nel sud dell’Afghanistan: un attentato che ha distrutto parte dell’ospedale locale.

E’ il bilancio fornito dal presidente del consiglio della provincia di Zabul, Atta Jan Haqbayan.

L’esplosione ha gravemente danneggiato un ospedale civile e diverse abitazioni. L’attacco è stato rivendicato dai talebani, affermando che decine di agenti di sicurezza afgani sono stati uccisi.

FONTE ANSA

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: