Published On: Lun, Set 9th, 2019

Papa in Madagascar: ‘Salario dignitoso a chi lavora, basta disoccupati’

Share This
Tags

Un milione alla messa di Francesco ad Antananarivo

“Dio di giustizia, tocca il cuore di imprenditori e dirigenti: provvedano a tutto ciò che è necessario per assicurare a quanti lavorano un salario dignitoso e condizioni rispettose della loro dignità di persone umane”. Così il Papa nella “preghiera per i lavoratori” al cantiere di Mahatazana, ad Antananarivo.

“Prenditi cura con la tua paterna misericordia di coloro che sono senza lavoro, e fai che la disoccupazione – causa di tante miserie – sparisca dalle nostre società. Ognuno conosca la gioia e la dignità di guadagnarsi il pane per portarlo a casa e mantenere i suoi cari”.

Questa mattina per la messa nel Campo diocesano di Soamandrakizay gli organizzatori stimano la presenza di circa un milione di persone.

La cava rientra fra le numerose attività portate avanti nella “Città dell’Amicizia”, tra cui un laboratorio di falegnameria per la produzione di banchi e sedie, destinate ad alcune scuole della capitale malgascia. Il centro realizza anche porte, finestre e scale per le abitazioni di Akamasoa, così come mobili destinati alla vendita esterna. Nel 2018, 32 giovani hanno ricevuto una formazione professionale permanente e sono stati realizzati 1.500 tavoli e 120 letti. Al termine della preghiera, prima di ripartire con la ‘papamobile’, il Papa saluta tre leader musulmani, tre lavoratori e 20 benefattori.

fonte ansa

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette