L’assessore Bianchi: ‘imparate solidarietà e condivisione’

Al via il nuovo anno scolastico in Emilia-Romagna. Tornano a scuola quasi 620mila alunni, 493 dirigenti scolastici, oltre 57 mila insegnanti e più di 14.500 collaboratori scolastici, assistenti amministrativi e tecnici impegnati nel sistema regionale. L’assessore regionale alla Scuola, Patrizio Bianchi, ha salutato i ragazzi, le famiglie, gli insegnanti e tutto il personale del mondo della scuola e della formazione con un video messaggio di buon augurio. “La scuola è il battito di una comunità, il luogo in cui si impara ad imparare. Una comunità che deve essere più integrata, più aperta e più solidale – dice l’assessore nel suo messaggio – Ecco, queste sono le parole che vorrei che si imparassero quest’anno: essere più solidali significa avere tanta passione, ma anche tanta compassione, cioè tanta capacità di condivisione con gli altri”. Per Bianchi bisogna “essere aperti, di mente e di cuore, anche alle novità. La scuola è una comunità che deve saper integrare, senza escludere nessuno”.

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: