Emma Marrone sembra essere diventata pessimista per quel che riguarda la possibilità di trovare l’amore. La cantante è reduce da un intervento chirurgico per una malattia non meglio specificata (sebbene in molti pensano che si sia trattato di una recidiva del tumore avuto dieci anni fa) e nella prima intervista rilasciata dopo la convalescenza ha spiegato di essere single da due anni e di sentire la mancanza di una persona che si prende cura di lei. “Non mi capita da un paio d’anni”, ha detto a ‘Vanity Fair’.
Ma cos’è per Emma l’amore? “Qualcuno che ti chiede se hai fame, se hai mangiato, se può prepararti qualcosa di buono”, ha fatto sapere. “Mi manca essere amata, assolutamente sì”, ha poi aggiunto. Parlando del suo rapporto con le relazioni sentimentali ha quindi continuato: “Mi rendo conto di amare una persona profondamente quando non cerco il controllo”. E ancora: “Amore è quando rischi di mandare a pu**ane tutta la tua vita”.

Emma, 35 anni, origini salentine e grinta da vendere, sembra però aver accettato il fatto che potrebbe rimanere single per il resto della sua vita. Alle spalle ha relazioni con personaggi noti come Stefano De Martino e Marco Bocci, ma sul suo futuro sentimentale è davvero incerta. “Probabilmente resterò sola per tutta la vita, ma non voglio cambiare la mia visione dell’amore”, ha concluso.

www.ansa.it

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: