Published On: Ven, Gen 17th, 2020

Parma-Roma 0-2: Pellegrini regala i quarti ai giallorossi

Share This
Tags

Una doppietta dell’ex Sassuolo vale il passaggio del turno degli uomini di Fonseca, che ora affronteranno la Juventus

Sarà la Roma l’avversario della Juventus ai quarti di finale di Coppa Italia. I giallorossi vincono meritatamente 2-0 allo stadio Tardini di Parma grazie a una doppietta firmata nella ripresa da Lorenzo Pellegrini: l’ex centrocampista del Sassuolo prima segna un gran gol al 49’ con un destro all’angolino basso dopo uno scambio con Kalinic, poi chiude i conti al 76’ trasformando un rigore concesso per un fallo di mano di Barillà.

LA PARTITA
Si chiudono gli ottavi di finale della Coppa Italia 2019-2020 che sanciscono che è la Roma l’ultima squadra ad accedere ai quarti dopo il 2-0 a Parma. Il primo tempo è pressoché dominato dai giallorossi, che si rendono pericolosi dopo appena dieci minuti di gioco: Kalinic semina il panico nell’area del Parma, poi cede il pallone a rimorchio a Pellegrini il cui tiro in porta vede Colombi salvarsi in calcio d’angolo. Al 22’ è bella la giocata di Under, che dalla destra si accentra e cerca il taglio di Perotti, ma il fantasista arriva all’appuntamento con un attimo di ritardo e non trova così l’impatto col pallone. Alla mezz’ora Mancini interviene sul cross tagliato di Kolarov su punizione ma non riesce a inquadrare lo specchio della porta. La squadra di Fonseca continua a fare la partita, alzando la propria percentuale di possesso palla e manovrando molto la sfera; i padroni di casa si limitano ad affidarsi alle ripartenze.

Pronti, via e a inizio ripresa Perotti spara alto da buona posizione dopo il tentativo di Kolarov rimpallato da Laurini. Una gran conclusione di Kucka sfiora l’incrocio dei pali difeso da Pau Lopez ma, al 49’, la Roma passa: Pellegrini chiude l’uno-due con Kalinic per poi piazzare un gran destro all’angolino da appena dentro l’area. Il meritato vantaggio romanista fa scattare l’immediata reazione degli emiliani (oltre a quella degli idranti, che partono improvvisamente e interrompono per un paio di minuti il match): Inglese sciupa un’ottima occasione in girata, trovando i guantoni di Pau Lopez. Quest’ultimo replica su Barillà, che aveva provato con un tiro dalla distanza. Dopo una parata di Colombi su Kalinic, la Roma chiude i conti al 76’: su cross di Florenzi, Barillà allarga troppo il braccio e l’arbitro non ha dubbi nell’indicare il dischetto. Pellegrini è glaciale dagli 11 metri, spiazzando Colombi per il definitivo 2-0 (bella la dedica a Zaniolo a fine partita: “Questa vittoria è per lui, è come un fratellino e gli vogliio bene”). Il 22 gennaio ci sarà ai quarti la Juventus, che sarà invece il prossimo avversario del Parma in campionato.

IL TABELLINO
PARMA-ROMA 0-2
Parma (4-3-3):
Colombi; Laurini (19’ st Iacoponi), Dermaku, Gagliolo, Pezzella; Kurtic, Scozzarella (25’ st Kulusevki), Barillà; Siligardi, Cornelius (1’ st Inglese), Kucka. A disp.: Sepe, Alastra, Hernani, Brugman, Alves, Darmian, Goglino. All.: D’Aversa.
Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi (34’ st Peres), Smalling, Mancini, Kolarov; Diawara, Cristante; Under, Pellegrini (40’ st Veretout), Perotti (25’ st Kluivert); Kalinic. A disp.: Fuzato, Mirante, Juan Jesus, Çetin, Santon. All: Fonseca.
Arbitro: Pairetto
Marcatori: 4’ st Pellegrini (R), 31’ st rig. Pellegrini (R)
Ammoniti: Laurini (P), Under (R), Dermaku (P), Pellegrini (R)

fonte sportmediaset

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette