Published On: Dom, Mar 29th, 2020

Altri due frati saveriani morti a Parma

Share This
Tags

Sono 15 gli anziani missionari deceduti nella casa madre

È una tragedia senza fine quella che sta vivendo la comunità dei saveriani di Parma a causa della pandemia Covid-19. Nella casa madre, dove sono ospitati i missionari anziani definitivamente rientrati dalla propria attività in tutti i Paesi del mondo, si contano 15 vittime per il contagio. Gli ultimi a perdere la vita sono stati padre Angelo Costalonga e fratel Lucio Gregato. Avevano 88 e 79 anni.

Entrambi avevano operato soprattutto nei Paesi centrali dell’Africa, come Burundi e Congo, anche se padre Angelo, dal 1975, era diventato l’incaricato dell’ordine per la documentazione fotografica ed aveva visitato tutte le missioni saveriane in giro per il mondo.

fonte ansa

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette