Published On: Mer, Apr 1st, 2020

0521.218483 numero dedicato S.O.S. animali

Share This
Tags

Parma, durante l’epidemia, non dimentica i nostri amici a quattrozampe.

canile w

0521.218483 è il numero per segnalare necessità di assistenza o chiedere informazioni sulla situazione di animali sul territorio cittadino.

Il Comune di Parma, Assessorato al Benessere Animale ha istituito un numero di pronta assistenza per tutelare e assistere gli animali in difficoltà in questo periodo difficile per tutti.

Il DPCM e il Ministero della Salute, hanno sancito il diritto/dovere di intervenire. A Parma una straordinaria rete di volontariato diffuso è già operativa dall’inizio dell’emergenza per alleviare situazioni diverse: animali i cui proprietari siano ricoverati od in isolamento, animali in casa con anziani che non è prudente far uscire, animali lontani dalla residenza dei proprietari (polli, anatre, conigli, maialini). OVER intervenire. Chiamando lo 0521 218483 si possono segnalare situazioni in cui è necessario intervenire o apprendere le modalità con cui i volontari possono intervenire direttamente.

Colonie feline, animali randagi, cani tenuti in campagna, in aziende o posti terzi rispetto alla consueta residenza o domicilio DEVONO essere nutriti, accuditi, e avere le cure necessarie. Muniti di autocertificazione debitamente compilata, con i presidi previsti dall’emergenza, una sola persona recarsi e provvedere agli animali.

  • Il veterinario è consultabile solo per emergenze, terapie salvavita o qualora il medico lo ritenga necessario. E’ necessario prendere un appuntamento per poter dimostrare la nostra destinazione.
  • Le AREE CANI sono chiuse per decreto della Regione Emilia Romagna. Tale chiusura è stata stabilita contestualmente alla chiusura dei parchi cittadini.
  • Più volte i media hanno ribadito la certezza scientifica che gli animali non sono veicoli di contagio del Covid-19, fino all’accorato appello del Commissario Angelo Borrelli che ha esortato gli italiani a non abbandonare gli animali da compagnia per paura del contagio.

 

IL numero che il Comune di Parma ha dedicato al call center per i quattro zampe è attivo anche durante i fine settimana, in media raccoglie trenta chiamate giornaliere ed è diventato un numero di riferimento nazionale (secondo in Italia, sull’argomento, dopo il numero verde LAV).

Quindi riceviamo richieste dalla sicilia al veneto dalla calabria al trentino per richieste di chiarimenti, informazioni e supporto anche durante i controlli .

Per gli animali parmigiani gli interventi si sono diversificati tra chiarimenti in merito alle modalità di spostamento, interventi di volontari per la passeggiata o acquisto di lettiere e mangimi per animali di proprietà di anziani, compilazione di autocertificazioni per interventi duranti i parti o per portare cibo ad animali abbandonati di comuni limitrofi.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette