Published On: Lun, Mag 25th, 2020

Sicilia, migranti sbarcano sulla spiaggia nell’Agrigentino: il sindaco porta loro viveri e mascherine

Share This
Tags

Testimoni hanno parlato di 400 profughi, ma secondo la questura sulla barca non potevano starci in più di 70

Sbarco di migranti in Sicilia. Diverse persone sono approdate sulla spiaggia di Palma di Montechiaro (Agrigento), lasciate a pochi metri da terra da una nave madre. Il sindaco Stefano Castellino, dopo aver radunato i migranti, ha portato loro mascherine, bottiglie d’acqua, di tè e ciambelle. Testimoni hanno parlato di 400 profughi, ma secondo la questura sulla barca non potevano starci in più di 70.

“Da quello che dicono i miei concittadini che hanno assistito ai momenti immediatamente successivi allo sbarco, sono state viste tantissime persone che scappavano per le campagne circostanti – ha raccontato il sindaco -. Pare che fossero circa diverse persone su due imbarcazioni e una trainava l’altra”.

 

Al momento, ha sottolineato la questura, è stata bloccata una sessantina di migranti. Gli elicotteri utilizzati dalla guardia di finanza, inoltre, non hanno rilevato la presenza di un altro barcone oltre a quello già recuperato. Altri 52 profughi sono arrivati a Linosa con un’imbarcazione di circa 10 metri.

fonte tgcom24

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette