Il match al San Paolo

Nel giorno dell’omaggio a Maradona, il Napoli risorge e travolge la Roma, fermando la striscia di 16 gare senza sconfitte degli uomini di Fonseca. Prima il ricordo del fuoriclasse argentino, poi 4 gol di Insigne su punizione (con dedica), Ruiz, Mertens e Politani.

In mezzo e dopo troppo poca Roma. Anche per gli infortuni di Mancini e Veretout e la forma precaria di Dzeko e Pellegrini reduci dal Covid. In classifica, gli azzurri salgono a 17 punti e raggiungono i giallorossi e la Juventus al quarto posto, -6 dal Milan.

 

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: