Published On: Mer, Dic 23rd, 2020

Crotone – Parma 2-1 . Liverani: «La colpa è solo mia, ma in campo serve più malizia»

Share This
Tags

Fabio Liverani non si nasconde al termine della sconfitta a Crotone per 2-1. Le parole del tecnico suonano come uno scudo a difesa di tutto e tutti, società compresa.

Ai microfoni di Sky Sport il tecnico gialloblù ha analizzato così la seconda sconfitta di fila: “Abbiamo perso la partita nel primo tempo, non me l’aspettavo così, è evidente che la colpa sia mia. Non siamo in grado, in questo momento, di attuare turnover. Mi spiace perché la squadra non meritava di perdere nel secondo tempo, mentre è un dispiacere come siamo scesi in campo nei primi 45′. Abbiamo avuto un paio di occasioni importanti ma non l’abbiamo sfruttate. Spero dopo la sosta di tornare a lavorare con quella determinazione mostrata in tutte le partite. Ben venga la sosta, siamo un po’ stanchi”.

La vittoria del Crotone accorcia la classifica e inguaia anche il Parma. Liverani ammette: “Sarà un campionato di grande sofferenza: chi ha cambiato tanto paga un po’ di più le difficoltà. Noi abbiamo uno staff totalmente nuovo, fra proprietà dirigenza e allenatore. E non fare il ritiro non ha aiutato. In ogni caso occorre riprendere la strada, inserire i nuovi calciatori e far capire che in questo campionato senza malizia e determinazione si fa fatica”.

Infine una battuta sul mercato: “Non credo ci saranno grossi stravolgimenti, sono contento della rosa che ho a disposizione; ci serve qualcosa lì davanti proprio a livello numerico perché siamo contati. Abbiamo già fatto una riunione con presidente e direttore. C’è grande sintonia su questo aspetto”.

PRIMO TEMPO

1′ – Partiti: il Parma in completo giallo attacca da sinistra verso destra rispetto alla tribuna centrale. Il Crotone batte il calcio d’inizio.
4′ – Buon approccio del Parma che pressa alto e costringe il Crotone a inconcludenti lanci lunghi.
8′ – Punizione da 35 metri di Bruno Alves: rasoterra centrale parato da Cordaz.
11′ – Messias ci prova con un diagonale a filo d’erba da 25 metri che Sepe para a terra.
23′ – I ritmi della partita sono elevati, ma c’è molta frenesia e imprecisione.
s23′ – Inglese, in scivolata, riesce a servire Karamoh al limite, dettro sul secondo palo che esce di un niente.
24′ – GOL – Reca mette al centro area, Bruno Alves non marca stretto, Messias ha il tempo di girarsi e calciare in porta, destro nell’angolino. Crotone-Parma 1-0
26′ – Gol annullato al Parma per fuorigioco di Karamoh
26′ – Corda sbaglia il disimpegno, Karamoh scambia con Sohm e calcia in porta, palla sul palo esterno.
29′ – Punizione Crotone: calcia Reca, colpo di testa di Vulic che chiama in causa Sepe (centrale).
32′ – Cross di Busi e colpo di testa in tuffo di Hernani che non inquadra lo specchio della porta (fuori di molto).
33′ – Ammonito Kurtic per proteste. E’ il primo giallo della partita.
36′ – Karamoh serve Inglese al limite dell’area, il numero 45 si gira e calcia: Cordaz vola e respinge in angolo.
44′ – GOL – Lancio lungo di Cuomo, Messias prende il tempo a Osorio che stoppa di petto e calcia una pallonetto che inganna Sepe. Crotone-Parma 2-0
46 ‘ – Finisce qui un primo tempo traumatico per il Parma che si trova sotto di due gol.


SECONDO TEMPO

1′ – Si ricomincia, Liverani prova a dare una scossa con un doppio cambio: fuori Busi e Sohm (deludenti), dentro Iacoponi e Brunetta.
2′ – Parma nervoso: ammoniti in pochi secondi Kucka e Inglese per due falli duri a centrocampo.
4′ – Tiro cross dalla sinistra di Brunetta che sorvola la traversa.
5′ – Angolo di Brinetta e colpo di testa di Osorio, alto di poco. Cordaz era sulla traiettoria.
12′ – GOOOL – Angolo di Brunetta e scatto imperioso di Kucka che manda la palla nell’angolino. Gara riaperta. Crotone-Parma 2-1
15′ – Cambio nel Parma: fuori Inglese, dentro Cornelius.
16′ – Grave errore difensivo del Crotone, Karamoh ha davanti la porta spalancata, tentenna e calcia ma è prodigioso il recupero di Cordaz che manda in angolo.
20′ – Occasione Parma: cross di Gagliolo e colpo di testa in corsa di Brunetta: Cordaz vola e manda il pallone sopra la traversa.
23′ – Brunette vede il movimento di Cornelius e lo serve, il danese calcia di prima di sinistro: tiro debole parato da Cordaz.
32′ – Tiro cross di Reca respinto da Sepe che sventa un potenziale pericolo.
33′ – Destro dalla distanza di Kucka: centrale, Cordaz para.
33′ – Hernani è costretto ad uscire dopo un forte contusione rimediata in uno scontro di gioco. Dentro Cyprien.
38 – Punizione di Vulic che sfiora l’incrocio dei pali.
39′ – E’ il momento di Valenti che prende il posto di Osorio (probabilmente a causa di un problema fisico).
40′ – Messias salta due giocatori e calcia in porta di sinistro: Sepe c’è.
45′  – Sono 6 i minuti di recupero.
52′ – Respinta corta della difesa calabrese e botta al volo di Kucka dal limite che sfiora il palo.
53′ – Triplice fischio finale, il Parma chiude il 2020 con una sconfitta che fa molto male.

 

fonte sportparma

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 24-02 al 09-03-21