157.524 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore per un totale di 26.756.131. Continua a salire il tasso di positività al Covid in Italia, che si attesta al 14,1% rispetto al 12,6% di ieri ì

Continua a salire il tasso di positività al Covid in Italia, che si attesta al 14,1% rispetto al 12,6% di ieri. I ricoverati con sintomi in Italia sono complessivamente 22.822, rispetto a ieri in diminuzione di 329 casi. In terapia intensiva sono 2.553, due in meno.  In isolamento domiciliare 549.392, in aumento di 5.202 rispetto a ieri. Il totale degli attualmente positivi è di 574.767, rispetto a ieri c’è un incremento di 4.871. I casi totali sono 2.129.376 (+22.211). Veneto, 4.805 contagi e 90 morti Il 2021 inizia in Veneto con numeri sempre pesanti sul fronte del Covid: la regione conta oggi 4.805 nuovi contagi al SarsCov-2 (ieri erano stati 4.800), per un totale di 258.680 infetti da quando è cominciata l’epidemia, il 21 febbraio 2020. Le vittime sono 90 rispetto a ieri; il dato totale dei decessi si aggiorna a 6.629. Lo riferisce il bollettino della Regione. Negli ospedali la pressione resta alta, 3.386 i posti occupati, seppur con una flessione per i ricoveri nei reparti non critici sono 2.985 (-48). Salgono invece i pazienti Covid nelle terapie intensive 401 (+7). In Lombardia oltre 3000 casi, 80 vittime Sono 3.056 i nuovi casi di Covid in Lombardia, dove sono stati effettuati 25.467 tamponi, con un rapporto dell’11,9%. Diminuiscono i ricoverati in terapia intensiva (-2) e nei reparti (-85), i guariti o dimessi sono 2.287, le vittime 80. A Milano i nuovi contagi sono 800, di cui 308 in città; 462 a Brescia, 328 a Mantova, 308 a Pavia, 233 a Monza e in Brianza. In Emilia-Romagna 2.629 nuovi positivi e 70 i morti I nuovi positivi in Emilia-Romagna oggi sono 2629 rispetto a ieri su un totale di 11.372 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 22,9%. Effettuati anche 11.559 tamponi rapidi. 70 i nuovi decessi.   Lazio, 1.913 nuovi casi positivi e 23 decessi Oggi, su oltre 14 mila tamponi nel Lazio (-1.821), si registrano 1.913 casi positivi al coronavirus (+146), 23 i decessi (-50) e +702 i guariti. Aumentano i casi e le terapie intensive, mentre diminuiscono i ricoveri e i decessi. il rapporto tra positivi e tamponi è al 13%. I casi nella sola città di Roma salgono a quota 800″. Lo ha comunicato l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. Campania, 1.734 nuovi casi  e 20 morti Cresce in maniera lenta ma progressiva, in Campania, il rapporto positivi-tamponi, oggi all’8,47% contro l’8,17 di ieri e il 7,75 %di due giorni fa. Si allenta la pressione sulle terapie intensive (104 i posti occupati, contro i 113 del bollettino di ieri) mentre sire gistrano 20 nuove vittime, di cui però 17 risalenti ai giorni scorsi e censite solo ora. Il bollettino odierno dell’unità di crisi, aggiornato alla mezzanotte scorsa, segnala la ripresa significativa del numero dei tamponi (ben  20.458 quelli di ieri) con 1.734 nuovi positivi di cui 203 sintomatici. I posti letto di degenza ordinaria covid occupati sono 1.359, +34 rispetto al giorno precedente.   In Puglia 1395 nuovi casi e 9 decessi Oggi in Puglia, a fronte di 7.045 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus, sono stati registrati 1.395 casi positivi. Sono stati inoltre registrati 9 decessi. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.051.359 test,  35.965 sono i pazienti guariti e 53.913 sono i casi attualmente positivi. Piemonte, 38 decessi e 1120 nuovi casi L’Unita’ di Crisi della Regione  Piemonte ha comunicato 1120 nuovi casi di persone risultate positive  al Covid-19. Il totale dei casi  positivi diventa quindi 202.526. I ricoverati in terapia intensiva sono 184 (-6 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 2.784 (- 111 rispetto a  ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 25.542. I tamponi diagnostici finora processati sono 2.030.222 (+ 12.413 rispetto a ieri), di cui 923.334 risultati negativi. Sono 38 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati  dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 1 verificatosi  oggi.   Nelle Marche 693 nuovi positivi, incidenza al 35,6% Nelle Marche sono stati individuati nelle ultime 24 ore 693 nuovi casi di ‘Covid-19′, il 35,% rispetto ai 1.946 tamponi processati all’interno del percorso per le nuove diagnosi; il giorno precedente i positivi erano stati 703 il 34,8% dei 2.022 test effettuati. Il totale dei positivi dall’inizio della crisi pandemica è salito così a 42.317. Lo si apprende dal primo aggiornamento del Servizio sanitario regionale.   Toscana, 589 nuovi casi e 27 decessi In Toscana sono 120.917 i casi di positività al coronavirus, 589 in più rispetto a ieri. Lo riferisce la Regione Toscana. I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 107.381 (88,8% dei casi totali). I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 1.893.356, 9.763 in più rispetto a ieri, di cui il 6% positivo. Sono invece 3.344 i soggetti testati oggi (escludendo i tamponi di controllo), di cui il 17,6% è risultato positivo. A questi si aggiungono i 3.576 tamponi antigenici rapidi eseguiti oggi. Gli attualmente positivi sono oggi 9.836, +1,6% rispetto a ieri. I ricoverati sono 953 (35 in meno rispetto a ieri), di cui 143 in terapia intensiva (7 in meno). Oggi si registrano 27 nuovi decessi: 12 uomini e 15 donne con un’età media di 85 anni. Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 953 (35 in meno rispetto a ieri, meno 3,5%), 143 in terapia intensiva (7 in meno rispetto a ieri, meno 4,7%). Le persone complessivamente guarite sono 107.381 (404 in più rispetto a ieri, più 0,4%): 551 persone clinicamente guarite (65 in più rispetto a ieri, più 13,4%), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 106.830 (339 in più rispetto a ieri, più 0,3%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con tampone negativo. 487 nuovi casi e 3 decessi in Alto Adige I laboratori dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige nelle ultime 24 ore hanno effettuato 2.190 tamponi pcr e registrati 270 nuovi casi positivi. A questi si aggiungono inoltre 217 test antigenici positivi. Il numero dei decessi sale di tre a 742 da inizio pandemia.   In Liguria 11 morti, 759 ricoveri e 472 nuovi casi Sono altri 11 i decessi di pazienti positivi al coronavirus in Liguria, secondo l’ultimo bollettino diffuso dalla Regione. Salgono a 2.891 le vittime da inizio emergenza. In ospedale ci sono 759 ricoverati, 16 in meno di ieri. Di questi, 65 sono in terapia intensiva. Nelle ultime 24 ore si registrano 472 nuovi casi; effettuati 4.153 nuovi tamponi molecolari, 711.036 da inizio emergenza. In un giorno effettuati anche 4.726 tamponi antigenici rapidi, 160.617 dal 2 novembre scorso.     Abruzzo, 410 i nuovi casi Oggi in Abruzzo 410 nuovi positivi (di eta’ compresa tra 11 mesi e 100 anni – 74 a L’Aquila, 203 a Chieti, 101 a Pescara, 24 a Teramo, 8 con residenza in corso di accertamento) su 3452 tamponi. Sono invece 5 i deceduti (di cui 2 risalenti ai giorni scorsi e comunicati solo oggi dalle Asl, 23132 guariti (+104), 11373 attualmente positivi (+300), 435 ricoverati in area medica (+5), 38 ricoverati in terapia intensiva (+3), 10900 in isolamento domiciliare (+292). Lo comunica la Regione Abruzzo.   In Sardegna 365 nuovi casi, 4 morti Sono 31.478 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 365 nuovi casi. Si registrano anche 4 decessi (751 in tutto). In totale sono stati eseguiti 485.824 tamponi con un incremento di 3.304 test. Sono invece 479 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (sette in meno rispetto al dato di ieri), mentre è di 42 (-4) il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 16.158.   159 nuovi casi e nessun decesso in Basilicata Nessun decesso in Basilicata per via del covid nelle ultime 24 ore. Lo fa sapere la task force regionale che segnala anche 159 nuovi casi positivi a fronte di 965 tamponi processati Nella stessa giornata sono state registrate 66 guarigioni. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane scendono a 88, di cui 5 in Terapia intensiva.     In Valle d’Aosta 17 casi e 2 decessi Sono 17 i nuovi casi di coronavirus registrati in Valle d’Aosta nelle ultime 242 ore: il totale sale così a 7.290. Lo comunica la Regione nel bollettino odierno, precisando che sono stati 498 i tamponi processati nello stesso arco temporale. Sono invece 2 i decessi delle ultime 24 ore, numero che porta il totale da inizio pandemia a 381: 18 i guariti per un complessivo di 6.501. In calo di 3 unità gli attuali positivi per un totale di 408.

fonte rainews

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: