Pareggio ottenuto in extremis, ma quanto mai meritato, per il Lentigione che al noventesimo riacciuffa la Bagnolese nel derby d’oltr’Enza, che si disputava oggi all’”Immergas Arena” di Sorbolo. La squadra di mister Notari, con 10 partite giocate, sale così a quota 17 punti (alla pari con Rimini e Fiorenzuola), restando sulla scia della capolista Aglianese.

Primo tempo di marca locale, con una traversa centrata da Tozzi ad Auregli battuto. Nella ripresa, al termine dello 0-0 del primo tempo, in vantaggio ci vanno gli ospiti con il gol del solito bomber Formato che all’ora di gioco fa gioire mister Gallicchio e il suo gruppo. Ma proprio quando la seconda sconfitta stagionale dei biancorossi sembrava essersi ormai palesata, è arrivato all’ultimo minuto il gol di capitan Zagnoni che, sugli sviluppi di uno spiovente in area, ha insaccato di rapina, regalando la gioia dell’1-1. Minuti di recupero concitati con il Lentigione che sfiora la rimonta: clamoroso incrocio dei pali colpito da Tarantino, palla che sbatte sulla riga ma non la oltrepassa. E finisce così, con un pizzico di amato in bocca per quello che poteva essere e non è stato.

Nella giornata di martedì verranno pubblicate su SportParma.com le immagini salienti del match che è stato ripreso dalle nostre telecamere.

 

(In copertina, il capitano Davide Zagnoni nel match Lentigione-Bagnolese – Foto: Barbara Bastoni)

fonte sportparma

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: