Un docente di sostegno è stato aggredito e ferito da un alunno tanto da essere stato costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso dell’Ospedale Maggiore di “Parma, il grave episodio è avvenuto nei giorni scorsi all’interno di un Istituto comprensivo della città. L’insegnante ha riportato ferite giudicate guaribili in alcune settimane ma i sanitari gli hanno prescritto alcuni esami per meglio verificare i danni fisici riportati. L’uomo, padre di figli, ha anni di esperienza come docente ed ha conseguito specializzazioni specifiche. La Gilda degli insegnanti di Parma e Piacenza denuncia questo grave fatto, in quanto spesso i docenti sono costretti ad avere a che fare, senza alcuna tutela legale e di sicurezza, con ragazzi che hanno gravi problemi psichici che determinano pericolosità anche per gli altri alunni oltre che per il corpo scolastico che interagisce con loro. Salvatore Pizzo, coordinatore della Gilda di Parma e Piacenza fa notare che al docente ferito non è arrivata nemmeno una telefonata di solidarietà dalle autorità scolastiche. Il lavoro dei docenti è quello di fare lezione non è previsto essere anche dei lottatori.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: