Capriglio: la frana si avvicina alla Massese

Capriglio: la frana si avvicina alla Massese

Due fronti di 40-50 metri rispetto a venerdì, con un’altezza che va dai 7 ai 18 metri di altezza. E’ cambiata ancora la frana di Capriglio nel Parmense. La colata di fango scivola a ritmo irregolare e mentre nei giorni scorsi si registrava uno spostamento giornaliero di 10-15 metri, ora la frana ha ripreso ad […]

Leggi tutto
 Frane, la terra non si ferma

Frane, la terra non si ferma

Restano Sauna e Capriglio i due punti più critici nella mappa delle frane del nostro territorio, un quadro del dissesto devastante sul quale purtroppo pende la spada di Damocle di previsioni meteo nuovamente non favorevoli per il prossimo fine settimana. Il lavoro della Provincia continua senza sosta, con l’impegno costante di tecnici e operatori dei […]

Leggi tutto
 Parmense, non si ferma la frana di Capriglio

Parmense, non si ferma la frana di Capriglio

Sono crollati nella notte la casa della famiglia Bocchi e il capannone costruito nelle vicinanze. La frana di Capriglio, frazione del comune di Tizzano, nel Parmense, continua ad allargarsi ai lati, muovendo la terra come onde di un mare in tempesta. Nel corpo della frana c’è ancora molta acqua, laghetti che si cerca di drenare.

Leggi tutto
 Signatico: al lavoro per liberare il ponte dal fango

Signatico: al lavoro per liberare il ponte dal fango

Si è lavorato anche questa notte sulla frana di Signatico, nel cornigliese, dove il fango rischia di ostruire il ponte sul quale passa la provinciale 13, strada importantissima in questi giorni perché se malauguratamente si dovesse chiudere i collegamenti con Corniglio sarebbero da Berceto, attraverso strade comunali visto che la provinciale 74 è chiusa,  o […]

Leggi tutto
 Dissesto, la situazione continua ad essere critica

Dissesto, la situazione continua ad essere critica

In Emilia per una valutazione complessiva di quanto accaduto a causa del maltempo, ieri sono stati in Appennino i tecnici del Dipartimento nazionale della Protezione Civile. Fabio Santamaria e Giovanni Valmigli insieme al dirigente del Servizio Ambiente e Viabilità della Provincia Gabriele Alifraco hanno effettuato un sopralluogo nelle zone attualmente più a rischio ovvero il […]

Leggi tutto