Dell’Utri in Italia, scontera’ i 7 anni nel carcere di Parma

Dell’Utri in Italia, scontera’ i 7 anni nel carcere di Parma

Marcello Dell’Utri scontera’ nel carcere di Parma la condanna a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa. L’ex senatore del Pdl, a bordo di un’ambulanza, ha lasciato l’aeroporto di Fiumicino dov’e’ giunto stamattina da Beirut, per essere accompagnato nell’istituto di pena emiliano. Il carcere di Parma e’ stato scelto perche’ dispone di un centro […]

Leggi tutto
 Berlusconi affidato in prova ai servizi sociali

Berlusconi affidato in prova ai servizi sociali

Si è concluso il processo a Silvio Berlusconi sul caso riguardante i diritti tv di Mediaset. Il tribunale di Milano aveva condannato il leader di Forza Italia a 4 anni per frode fiscale; 3 sono stati coperti da indulto, ed andava deciso se far scontare l’anno rimanente ai domiciliari o ai servizi sociali. Oggi alle […]

Leggi tutto
 Nuova condanna per anatocismo

Nuova condanna per anatocismo

Per l’ennesima volta un giudice ha condannato una banca che tradito la fiducia di un suo cliente. È successo al Tribunale di Larino dove il magistrato ha stabilito che un istituto bancario colpevole di anatocismo dovrà risarcire 58mila euro, oltre gli interessi a decorrere dal 1 aprile 2010, ad un suo ex correntista. Una sentenza […]

Leggi tutto
 Come fosse niente

Come fosse niente

di MASSIMILIANO PARENTI – Quando i farabutti la pagano e sembrano essere orientati ormai verso una fine indecorosa dei loro giorni, tendenzialmente gli avversari – politici soprattutto – brindano insieme e si ritrovano coinvolti in manifestazioni di giubilo per festeggiare l’accaduto. Non paragonerò le due situazioni perché sarebbe a dir poco eccessivo, ma quando alcuni […]

Leggi tutto
 Nitto Palma incontra Cosentino: “Dubbi sulla sua condanna”

Nitto Palma incontra Cosentino: “Dubbi sulla sua condanna”

Il neo presidente della commissione Giustizia al Senato, Nitto Palma, parla della vicenda dell’ex sottosegretario all’Economia del governo Berlusconi, attualmente in carcere accusato di riciclaggio e corruzione con l’aggravante del metodo mafioso. “Sono andato in carcere a trovare Nicola Cosentino – ha affermato Nitto Palma a Radio 24 -, l’ho visto per 10 minuti, mi […]

Leggi tutto