Giù le mani dal liceo classico

Giù le mani dal liceo classico

Di recente il noto settimanale “L’Espresso” ha promosso un’iniziativa a mio avviso degna di nota: chiamando a raccolta scrittori, intellettuali e opinionisti di vario genere ha chiesto loro di esprimersi circa l’opportunità, fantasticata da alcuni, di sopprimere il liceo classico. Le motivazioni addotte dall’accusa, per lo più composta da finanzieri senza scrupolo, politici di bassa […]

Leggi tutto
 Rischio chiusura per il CEPDI per mancanza fondi

Rischio chiusura per il CEPDI per mancanza fondi

Il CePDI, il Centro provinciale per l’integrazione scolastica, lavorativa e sociale, è a rischio di un forte ridimensionamento a causa della mancanza di risorse finanziarie, divenuta ormai insostenibile. Eppure il Centro è stato fortemente voluto da Enti pubblici, Associazioni, Fondazioni e realtà del terzo settore della nostra provincia per potenziare la cultura dell’integrazione come diritto […]

Leggi tutto
 Nasce a Parma la scuola a consumo “quasi zero”

Nasce a Parma la scuola a consumo “quasi zero”

Cedimenti, crepe, infiltrazioni d’acqua e tanti altri guai derivati un po’ dall’età non più verde, un po’ dai problemi strutturali, hanno mandato in pensione la cara vecchia scuola dei Parti Bocchi, che nel suo mezzo secolo di vita ha accompagnato la crescita di migliaia di ragazzi.  Ora però è giunto il tempo della rinascita: proprio […]

Leggi tutto

Paci: le scuole devono garantire formazione e crescita senza essere discriminate

Presa di posizione del vice sindaco Nicoletta Paci in merito alle affermazioni fatte dal maestro elementare della scuola Corazza, Giordano Mancastroppa. “Vorrei innanzitutto partire da un dato di fatto – precisa il vice sindaco- : sia la situazione della Corazza che quella della Scuola Europea sono due emergenze che il Commissario straordinario del Comune di […]

Leggi tutto