Kiev: pronti a cessate il fuoco unilaterale

Kiev: pronti a cessate il fuoco unilaterale

Poroshenko, ‘Il governo di Kiev è pronto a “cessare il fuoco in maniera unilaterale” nell’Ucraina dell’est. Lo ha detto il presidente ucraino. “Il piano – ha detto Poroshenko – parte col mio ordine di cessare il fuoco in modo unilaterale. Ci aspettiamo poi in tempi brevi di ottenere il sostegno al piano di pace presidenziale […]

Leggi tutto
 Ucraina: Mosca ha interrotto le forniture di gas

Ucraina: Mosca ha interrotto le forniture di gas

Mosca ha interrotto le forniture di gas all’Ucraina. Lo ha detto il ministro dell’Energia di Kiev, Iuri Prodan, promettendo che comunque il flusso del metano verso l’Europa proseguirà. Una rassicurazione che lascia Bruxelles non del tutto convinta. “C’è il rischio che quest’inverno l’Europa debba fare i conti con una carenza di gas”, ha dichiarato il […]

Leggi tutto
 Ucraina: Kiev, abbattuto aereo militare, 49 morti

Ucraina: Kiev, abbattuto aereo militare, 49 morti

Quarantove soldati ucraini sono morti su un aereo militare abbattuto nei cieli di Lugansk dai separatisti filorussi. Lo riferisce un portavoce del ministero della Difesa di Kiev, Vladislav Selezniov, citato dalle agenzie. L’aereo stava trasportando attrezzature militare e quando è stato abbattuto era in fase di atterraggio nell’aeroporto della capitale dell’autoproclamata Repubblica popolare separatista nell’est […]

Leggi tutto
 Ucraina: si combatte per controllo scalo Donetsk, 35 morti

Ucraina: si combatte per controllo scalo Donetsk, 35 morti

Donetsk (Ucraina), 27 mag. – Per il secondo giorno consecutivo le truppe di Kiev e i separatisti filo-russi si confrontano violentemente a Donetsk, nell’est dell’Ucraina, per il cotrollo dell’aeroporto. E secondo i ribelli, nel corso dell’offensiva sono morti almeno 35 miliziani in un unico episodio: le vittime erano combattenti rimasti feriti nei combattimenti e vnivno […]

Leggi tutto
 Ucraina: 3 morti a Slaviansk, filo-russi occupano comune Mariupol

Ucraina: 3 morti a Slaviansk, filo-russi occupano comune Mariupol

Kiev, 13 apr. – Almeno tre morti e diversi feriti nell’operazione antiterrorismo avviata dalle autorita’ ucraine a Slaviansk, nella provincia orientale di Donetsk, dove sabato miliziani filo-russi avevano occupato il quartier generale della polizia e altri edifici pubblici. A complicare ulteriormente la situazione, e’ arrivata la notizia che in un’altra citta’ della provincia, Mariupol, miliziani […]

Leggi tutto
 Russia: blitz in Crimea, aereoporti occupati

Russia: blitz in Crimea, aereoporti occupati

Simferopoli, 28 feb. – Blitz di un commando formato da una cinquantina di individui armati fino ai denti nell’aeroporto militare di Belbek a Simferopoli, capitale della Repubblica autonoma filo-russa della Crimea, in Ucraina. Lo hanno riferito fonti giornalistiche presenti nello scalo, secondo cui gli occupanti hanno intrapreso pattugliamenti, anche all’interno della torre di controllo, ma […]

Leggi tutto
 Ucraina: Mosca furiosa, “un ammutinamento che ci minaccia”

Ucraina: Mosca furiosa, “un ammutinamento che ci minaccia”

Due giorni dopo il terremoto in Ucraina, esplode l’ira della Russia: Mosca ha messo da parte le cautele e ha richiamato l’ambasciatore a Kiev lanciando un durissimo attacco contro l’opposizione anti-Yanukovich e l’Occidente che l’ha sostenuta. Il premier, Dmitri Medvedev, ha affermato che “e’ in atto una minaccia ai nostri interessi e alla vita e […]

Leggi tutto
 Ucraina, Ianukovich fugge da Kiev L’opposizione: elezioni entro maggio

Ucraina, Ianukovich fugge da Kiev L’opposizione: elezioni entro maggio

Il presidente del Parlamento ucraino, Volodimir Ribak, fedelissimo del presidente Viktor Ianukovich, si è dimesso dal proprio incarico “per motivi di salute”. Subito dopo il pugile Vitali Klitschko, uno dei capi dell’opposizione, ha chiesto che si tenga un’elezione presidenziale entro il 25 maggio. Ianukovich, intanto, ha lasciato Kiev ed è partito per Kharkov, seconda città […]

Leggi tutto
 Kiev, gli insorti riprendono piazza Maidan

Kiev, gli insorti riprendono piazza Maidan

È durata poco la tregua che dopo l’attacco delle forze speciali di ieri, il presidente Ianukovich ha tentato di stabilire. Questa mattina i manifestanti hanno ripreso il controllo di piazza Maidan, il centro nevralgico delle proteste antigovernative. I poliziotti occupanti sono stati cacciati, e il numero dei morti ufficiali sale a 28, anche se alcuni giornalisti […]

Leggi tutto