Taiye Selasi e “La bellezza delle cose fragili”

Taiye Selasi e “La bellezza delle cose fragili”

 Trentaquattro anni, figlia di padre ghanese e madre nigeriana. E’ nata a Londra, cresciuta a Boston e ora vive a Roma. L’internazionalità ce l’ha nel sangue, Taiye Selasi, la “scoperta del decennio”, come l’ha definita la critica. Ha esordito in narrativa nel 2011 (prima, e tutt’ora, faceva la fotografa) ma è al Festival della Letteratura […]

Leggi tutto