Se questa è una Leopolda

Se questa è una Leopolda

Leopolda, di nuovo.  Si è conclusa ieri sera, a Firenze, la convention fatta dai renziani per i renziani, giunta ormai alla sua sesta edizione col motto tutto jovanottiano “Terra degli uomini”. Le prime quattro, però, erano “di lotta”. Le ultime due, l’edizione 2014 e quella appena conclusa, sono state invece “di governo”. E la differenza […]

Leggi tutto
 Se mamma Rai non serve più, vendiamola!

Se mamma Rai non serve più, vendiamola!

A Viale Mazzini c’è il cambio vertici ma l’aria rarefatta d’agosto rimane immobile: con la riforma della Rai ancora al vaglio delle Camere, i nuovi amministratori della tv pubblica sono stati nominati con la cara vecchia legge Gasparri. Nessuna novità in vista, dunque: nessuno s’accorgerà sul serio del nuovo presidente Monica Maggioni(ex direttrice Rai News 24) o del […]

Leggi tutto
 Regionali 2015: c’era una volta De Luca

Regionali 2015: c’era una volta De Luca

Le urne sono già chiuse da ore, i seggi scrutinano le ultime manciate di voti, i media già impazziscono per interpretare i risultati, politici e politicanti tutti cantano vittoria, vomitando i peggiori sofismi pur di non ammettere la sconfitta. E’ il solito canovaccio, il lacero copione da post-elezioni che va in scena the day after: si […]

Leggi tutto
 Italicum e minoranza dem: la resa dei conti

Italicum e minoranza dem: la resa dei conti

Che Renzi proceda col piede sparato sull’acceleratore, l’abbiamo capito. Che non si fermi davanti a niente e nessuno, l’abbiamo capito. Che l’attenzione alle voci minoritarie e lo spirito democratico non siano le sue qualità più eccelse, l’abbiamo capito. L’hanno capito tutti, ormai, da mesi, e il prurito dell’urticaria antigovernativa sembra avvicinarsi al suo limite di […]

Leggi tutto
 Due buone riforme e una cattiva filosofia: prescrizione e anticorruzione al vaglio

Due buone riforme e una cattiva filosofia: prescrizione e anticorruzione al vaglio

Tira aria buona sui colli del potere, o così pare perlomeno. E’ una settimana importante per la politica, e per tutti noi, per due ragioni percorse dallo stesso filo rosso: quello della legalità. Se da un lato, infatti, mercoledì è stato approvato il ddl sulla prescrizione lunga, dall’altro, lo stesso giorno, è giunto all’esame dell’assemblea il ddl anticorruzione: quello […]

Leggi tutto
 La riforma della PA e il vizio inguaribile degli italiani

La riforma della PA e il vizio inguaribile degli italiani

Dopo la cupola fascio-mafiosa, il boom di assenteismo dei vigili urbani: non c’è tregua negli scandali capitolini, che continuano a fustigare le cronache dalla capitale, come non avveniva da tempo. La “grande bellezza” di Roma fatica a mostrarsi ultimamente, forse perché specchio di una “grande bellezza” italiana che da anni non riusciamo più ad intravedere. Se […]

Leggi tutto
 La grande tenda renziana e il sonno della destra

La grande tenda renziana e il sonno della destra

Sono otto, ormai, i mesi trascorsi da quel fatidico 25 febbraio 2014, giorno in cui Matteo Renzi, neo-eletto segretario del Pd, si è insediato a Palazzo Chigi. Da allora ne è passata di acqua sotto i ponti, ma a pensarci bene l’avvenimento più interessante, dal punto di vista politologico, è proprio la trasformazione radicale che Renzi sta […]

Leggi tutto
 Sorpresa progressista a San Rossore: Route Nazionale 2014

Sorpresa progressista a San Rossore: Route Nazionale 2014

A San Rossore eravamo in 30.000, la settimana scorsa, alla Route Nazionale Agesci 2014. 30.000 scout da tutta Italia (e non solo, in totale erano 11 le nazioni rappresentate, 3 i continenti) accorsi al Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli, in provincia di Pisa, per partecipare al maxi-raduno scout che non si verificava da 28 anni. L’ultima route nazionale […]

Leggi tutto
 L’Europa della pancia e l’Europa della testa

L’Europa della pancia e l’Europa della testa

Chi se li sarebbe aspettati, questi incredibili risultati elettorali? Di certo non Beppe Grillo, con pentastellati al seguito, che fino a ieri cantava vittoria nelle piazze e nei salotti televisivi. Non il Partito democratico, che certo prevedeva di arrivare primo, ma non con una forbice così ampia dal M5S. Non gli italiani, che in generale […]

Leggi tutto
 La via per El Dorado

La via per El Dorado

Le priorità di Renzi, l’Obama italiano, le riforme, i progetti e l’Italia da sistemare di MASSIMILIANO PARENTI – Renzi premier con partenza in chiaroscuro: da un lato l’ormai ex sindaco di Firenze gode dell’appoggio popolare, che lo ha premiato con un plebiscito alle ultime primarie in cui ha liquefatto Civati e Cuperlo e talvolta lo […]

Leggi tutto