Pesticidi nelle acque italiane, aumenti pericolosi

Pesticidi nelle acque italiane, aumenti pericolosi

Pesticidi nelle acque italiane, tracce nel 55% di quelle di superficie secondo il nuovo rapporto nazionale ISPRA relativo ai dati 2009-2010. Contaminate anche oltre un quarto delle acque sotterranee: secondo l’istituto il rischio per l’uomo potrebbe essere attualmente sottostimato. Tracce di pesticidi si ritrovano in una percentuale fortemente preoccupante delle acque italiane: dai dati ricavati dai 1297 punti di prelievo per le acque superficiali […]

Leggi tutto