La Lituania entrerà nell’euro, la Commissione Europea ha dato il suo ok

La Lituania entrerà nell’euro, la Commissione Europea ha dato il suo ok

Mercoledì 4 giugno la Commissione europea ha deciso che la Lituania può entrare nell’euro. La questione sarà discussa ora al Parlamento europeo, che si riunirà all’inizio di luglio, e dovrà essere poi approvata definitivamente dal Consiglio dell’Unione Europea. Se queste fasi saranno superate – ma si tratta di una formalità: il passo più complicato era […]

Leggi tutto
 Sindaco: “Fare di Parma una città a vocazione ambientale”

Sindaco: “Fare di Parma una città a vocazione ambientale”

Comunicato stampa del Comune riguardante il posizionamento di Parma tra le prime 5 città italiane più inquinate nella classifica diramata dall’Ue. “L’Emilia Romagna tra le maglie nere per quel che riguarda l’inquinamento del continente, secondo l’ultimo rapporto dell’Agenzia europea per l’Ambiente (Aea). Le città italiane sono tra le più inquinate della classifica Ue, mentre Parma […]

Leggi tutto
 L’Ue riforma i pagamenti elettronici

L’Ue riforma i pagamenti elettronici

Una direttiva e una proposta di regolamento per dettare nuove linee guida e regolamentare il mercato dei pagamenti nell’Unione europea. Un settore che, per stessa ammissione del commissario per il Mercato interno, Michel Barnier risulta essere “frammentato e caro: il suo costo supera infatti l’1% del Pil dell’Ue, ovvero 130 miliardi l’anno. La nostra economia non […]

Leggi tutto
 Derivati, Antitrust Ue accusa 13 istituti di credito

Derivati, Antitrust Ue accusa 13 istituti di credito

Le principali banche d’investimenti mondiali, tramite un cartello, avrebbero violato le regole Ue sulla concorrenza stipulando accordi illegali sul mercato dei derivati tra il 2006 e il 2009. A lanciare l’accusa è l’Antitrust europeo nella conclusione preliminare sull’indagine avviata. La Commissione Ue ha pertanto informato i 13 istituti coinvolti: Bank of America Merrill Lynch, Barclays, […]

Leggi tutto
 Ue, accordo: 9 miliardi per il lavoro giovanile

Ue, accordo: 9 miliardi per il lavoro giovanile

Grazie ad un difficile compromesso con il premier britannico David Cameron, è stato trovato un accordo sul fondo europeo destinato al lavoro per i giovani, una delle priorità evidenziate dal governo italiano: è stato infatti previsto uno stanziamento superiore di 2, 3 miliardi rispetto ai sei inizialmente ipotizzati. “Riusciamo a ottenere più di quanto si […]

Leggi tutto
 Italiani quarti in Europa per pressione fiscale

Italiani quarti in Europa per pressione fiscale

Gli italiani tra i più tartassati d’Europa. Non si tratta ovviamente di un’incredible rivelazione ma dell’ulteriore conferma di quanto la pressione fiscale sia elevata nel nostro Paese. Secondo i dati raccolti dalla Cgia di Mestre, ad avere una pressione fiscale più pesante della nostra sono soltanto Danimarca (47,4%), Svezia (36,8%) e Finlandia (30,5%), nazioni che […]

Leggi tutto

Il Merkel-pensiero: arriva il supercommissario

di Carlo D’Aprile La cancelliera tedesca Angela Merkel difende la possibiltà, avanzata dal suo ministro delle finanze Schäuble, di affidare al commissario europeo agli Affari economici il potere di controllo sulle finanze nazionali degli Stati membri dell’UE. “Pensiamo, e lo diciamo a nome dell’intero Governo, che potremmo fare un passo in avanti concedendo all’Europa un […]

Leggi tutto