Published On: Lun, Mar 2nd, 2020

Tre mostre per l’artista Noemi Bolzi a Parma 2020

Share This
Tags

Fino al 5 marzo 2020 partecipa a “Matericamente” alla Chaos Art Gallery.
Fino al 12 marzo alla collettiva “Donna: Singolare Femminile” in Galleria S. Andrea.
Ad aprile apre la personale “Time After Time” al MyES per Parma 360 Festival

 

Triplo appuntamento a Parma 2020 con le opere pittoriche di Noemi Bolzi, l’artista parmigiana nota per il suo eclettismo e l’amore per la sperimentazione. Ancora per pochi giorni è possibile visitare la mostra d’arte contemporanea “Matericamente” in corso fino al 5 marzo 2020 alla Chaos Art Gallery di vicolo Al Leon d’Oro 8, alla quale la pittrice partecipa con una decina di quadri. “Dal figurativo all’informale, quindi all’astratto, passando attraverso la ceramica raku con le sue alchimie – scrive la curatrice Manuela Bartolotti – la pittura di Noemi Bolzi restituisce nei quadri la trasformazione del calore e del colore, la sintesi della materia in pensiero, concetto, spirito universale”.

Altre opere dell’artista partecipano inoltre alla collettiva “Donna: Singolare Femminile”, giunta all’ottava edizione, aperta dal 29 febbraio al 12 marzo all’interno della Galleria S. Andrea: nella navata unica della ex chiesa di via Cavestro si confrontano otto donne, otto diversi percorsi artistici, otto voci che danno forma a dipinti eterogenei per soggetti e tecniche ma di cui si possono cogliere sottili risonanze.

E la voce delle luminose composizioni della Bolzi si potrà ascoltare anche ad aprile, negli spazi del MyES di via Provesi 3/A, dove è attesa la personale dal titolo “Time After Time”. L’esposizione sarà inserita nel calendario di iniziative del Parma 360 festival. Con forme, scansioni materiche, frammenti e messaggi destinati a ricreare, attraverso la pittura, il piacere del gioco.

Per info: noemi@noemibolzi.itwww.noemibolzi.it

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-11-20





Video Zerosette