Da Parma a Rimini, viaggio virtuale in regione

Dall’esperienza immersiva nelle opere del Festival Verdi di Parma alla visita della mostra sulle uniformi di lavoro del Mast di Bologna, passando per i tour virtuali nei musei aziendali della Motor Valley (Ferrari, Lamborghini, Ducati), il centenario di Federico Fellini, le testimonianze di età romana della Romagna per i più piccoli e le performance dell’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini fondata dal Maestro Riccardo Muti e degli artisti del Bologna Jazz Festival.
Sono alcuni dei contenuti digitali del format “Emilia-Romagna a casa tua” che la giornalista Melissa Kravitz Hoeffner ha raccontato su Forbes.com (24 milioni di visitatori mensili) nell’articolo intitolato “Travel To Emilia-Romagna Without Leaving Home” pubblicato martedì 21 aprile e frutto di un’azione di comunicazione di Apt servizi Emilia-Romagna.
Definita dall’autrice “la Food Valley da cui provengono dozzine di prodotti tipici amati dagli americani, nonché tra i maggiori hub culturali internazionali”, l’Emilia-Romagna – riporta nell’articolo Kravitz – ha raccolto e reso disponibili online un’ampia scelta di esperienze digitali “no passport or suitcase packing required”, ovvero che non richiedono passaporto o la preparazione di alcuna valigia, in quanto fruibili comodamente da casa propria.
“Una splendida opportunità di visibilità internazionale – commenta l’assessore regionale al Turismo Andrea Corsini – ma anche, e soprattutto, il riconoscimento da parte di una delle più prestigiose pubblicazioni mondiali del segnale forte dato dalla Regione, che con Emilia-Romagna a casa tua ‘ha aggirato’ il lockdown per entrare nei dispositivi mobili (computer, tablet e smartphone) dei turisti di tutto il mondo con le sue tante eccellenze”.
“Emilia Romagna a casa tua” è un format in italiano e inglese ideato e lanciato all’inizio del lockdown dalla divisione Web di Apt Servizi Emilia-Romagna che cura in costante aggiornamento i siti e le pagine social di “#inemiliaromagna”.

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: