Servizi minimi essenziali garantiti dal Comune in occasione dello sciopero generale.

scuola_nidoinfanzia-w - Copia

Servizi minimi essenziali garantiti dal Comune in occasione dello Sciopero generale nazionale di tutto il personale Educativo e Scolastico a tempo determinato e indeterminato dei Nidi e della Scuole dell’Infanzia del Comparto Funzioni Locali per l’intera giornata di venerdì 25 settembre 2020.

È pervenuta nota al Comune di Parma con la quale si comunica che USB – Unione Sindacale di Base – proclama uno sciopero generale nazionale di tutto il personale Educativo e Scolastico a tempo indeterminato e precario con qualsiasi tipologia di contratto del comparto funzioni Locali per l’intera giornata di venerdì 25 settembre 2020.

Nell’occasione verranno comunque garantiti i servizi minimi essenziali: 

  • Scuole Comunali dell’Infanzia e Asili Nido: ogni plesso ha provveduto a comunicare ai genitori che in tale giornata a causa dello sciopero potrebbe non essere garantito il regolare funzionamento del servizio;
  • Servizio per l’Integrazione Scolastica: è stata inviata comunicazione ai dirigenti scolastici che non sarà garantita la presenza del personale socio-educativo-assistenziale in servizio.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: