Published On: Ven, Ott 23rd, 2020

1000 Miglia 2020, sabato farà tappa a Parma

Share This
Tags

La trentottesima edizione della 1000 Miglia partirà da Brescia il 22 Ottobre, farà tappa a Parma il 24. Programma e modifiche alla viabilità

1000 miglia.jpg

Alle 14 di giovedì 22 ottobre, dalla tradizionale rampa di Viale Venezia di Brescia, partirà la prima delle auto storiche che si sfideranno nell’edizione 2020 della gara più bella del mondo. L’edizione 2020 è stata presentata illustrando le novità di questa inedita versione autunnale, che vedrà rafforzato l’aspetto della sicurezza con l’applicazione di procedure e tecnologia per la tutela sanitaria di tutte le persone che lavorano, partecipano e assistono alla 1000 Miglia lungo tutto il suo percorso.

Giovedì 22 ottobre, da Brescia, il corteo di auto storiche attraverserà i suggestivi comuni del Lago di Garda, Desenzano e Sirmione, e passerà via via da Villafranca di Verona, Mantova, Ferrara e Ravenna per concludere la prima giornata di gara a Cervia – Milano Marittima.

Il giorno successivo, venerdì 23 ottobre, procedendo verso Cesenatico (FC), si scenderà verso le zone che portano ancora i segni del terremoto del 2016, toccando San Marino, Urbino (PU), Fabriano (AN), Macerata, Fermo, Ascoli Piceno e Amatrice (RI). Da Rieti, le auto d’epoca arriveranno a Roma, dove concluderanno la seconda tappa sfilando lungo la passerella di Via Veneto.

Sabato 24 ottobre, nella tappa più lunga, le vetture toccheranno in successione Ronciglione (VT), Viterbo, Radicofani (SI) e Castiglione d’Orcia (SI), per sostare poi nella magnifica Piazza al Campo a Siena. Risalendo da Lucca e passando per Viareggio, lasceranno la Toscana attraverso il Passo della Cisa, per raggiungere Parma, Capitale Italiana della Cultura 2020, che accoglierà gli equipaggi per l’ultima notte di gara.

L’arrivo della prima vettura a Parma è previsto per le 21.00/21.30 in piazza Garibaldi, dopo aver svolto le procedure di gara e il controllo orario le auto percorreranno il centro storico per arrivare al Parco Ducale.

Il percorso si snoderà per le vie della città seguendo questo tragitto: le auto arriveranno da Passo della Cisa, via La Spezia, Piazzale Barbieri, Viale Vittoria, via d’Azeglio, Ponte di Mezzo, Via Mazzini, Piazza Garibaldi (controllo orario). Da qui ripartiranno passando per strada della Repubblica, Barriera Repubblica, viale Tanara, viale Fratti, viale Bottego, via IV Novembre, Viale Toschi, Ponte Verdi per arrivare al Parco Ducale.

Nella serata di sabato sarà possibile seguire l’arrivo delle auto da bordo strada. Si raccomanda di rispettare le normative anticontagio Covid19. Si chiede al pubblico di organizzarsi in maniera distanziata.

Gli equipaggi pernotteranno nella nostra città. Domenica mattina la nuova partenza prevista per le 7.45 dal parco Ducale.

Le 100 auto del “Ferrari Tribute to 1000 Miglia” pernotteranno a Salsomaggiore.

La giornata conclusiva di domenica 25 ottobre vedrà la partenza dal Parco Ducale alle 7,45 per essere alle 8,30 a Varano, dove le auto effettueranno delle prove cronometrate in pista. Dopodiché la corsa passerà da Salsomaggiore Terme (PR), Castell’Arquato (PC), Lodi, Pandino, Treviglio e Bergamo, prima di raggiungere la pedana di arrivo di Viale Venezia a Brescia, dove tutto ebbe inizio 93 anni fa, con la prima Coppa delle 1000 Miglia.

Attraverso la sfida tra le auto della 1000 Miglia, vogliamo celebrare la bellezza dell’Italia e della nostra città proprio nell’anno di Parma Capitale della Cultura. Sarà come ogni anno una grande emozione vedere queste auto attraversare il nostro territorio. Un momento importante di rilancio anche del turismo della nostra città e di tutto il territorio. Molti piloti e appassionati trascorreranno una serata a Parma che saprà accoglierli al meglio nel rispetto delle regole antiCovid.

Ringrazio tutti gli albergatori che hanno dimostrato grande disponibilità e tutti i volontari per il grande contributo alla manifestazione ”, ha commentato l’assessore al Turismo del Comune di Parma Cristiano Casa.

Un ringraziamento a tutti i volontari, all’ACI di Parma., ai volontari carabinieri in congedo, NIP, Assistenza Pubblica e Croce Rossa che renderanno possibile i controlli sul percorso per un corretto svolgimento della manifestazione.

MODIFICHE ALLA VIABILITA’
Testo ordinanza integrale delle modifiche viabilistica di regolamentazione (e mappa) in atto sabato 24 e domenica 25 Ottobre 2020 per l’arrivo della 3° tappa Roma – Parma e la partenza della 4° Tappa Parma – Brescia,  della “38° RIEVOCAZIONE STORICA della 1000 MIGLIA 2020, in allegato. 

In particolare dalle ore 19:30 di sabato 24 Ottobre 2020 alle ore 02:00 di domenica 25 Ottobre 2020 e comunque sino a cessate esigenze:

Istituzione del divieto di circolazione per tutti i veicoli con esclusione dei mezzi di soccorso, di emergenza e veicoli accreditati 1000 Miglia, per i seguenti tratti stradali con contestuale istituzione del senso unico alternato nelle relative strade afferenti:

  • Strada Mazzini;
  • Piazza Garibaldi;
  • Strada della Repubblica – da Piazza Garibaldi a Strada XXII Luglio esclusa;
  • Intersezione Viale Toscanini/Viale Mariotti/Ponte di Mezzo;
  • Viale Toschi – da Via IV Novembre a Ponte Verdi eccetto Taxi e residenti comparto Ghiaia diretti in Via Pigorini;
  • Ponte Verdi – comprese intersezioni con Viale delle Fonderie e Via dei Farnese;
  • Ponte di Mezzo;
  • Strada D’Azeglio;
  • P.le Corridoni;
  • Via Cocconcelli intersezione P.le S.Croce;

    Ponte Verdi:
    Inversione del senso di marcia per il transito dei mezzi della manifestazione.

Viale Vittoria – da Via Zara a Piazzale S. Croce – 

Istituzione del divieto di circolazione sulla corsia Est che procede in direzione Nord (S. Croce) eccetto mezzi accreditati Mille Miglia, mediante apposita segnaletica.

Istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata.

Destituzione della fermata bus.

Viale Vittoria – intersezione Piazzale S.Croce

Destituzione dell’attraversamento pedonale. I pedoni saranno deviati su percorsi alternativi posti in sicurezza.

L’Azienda TEP SpA provvederà alla deviazione dei bus interessati, dando opportuna comunicazione dei percorsi alternativi delle linee di trasporto pubblico locale alla cittadinanza.

Spostamento dell’attuale area di stazionamento TAXI di Str. Mazzini in Strada Garibaldi fronte Teatro Regio.

 

 

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-11-20





Video Zerosette