Published On: Lun, Ott 26th, 2020

Liverani: «Il Parma non molla mai». Gagliolo: «Grandissima reazione»

Share This
Tags

Il commento dei protagonisti al termine di Parma-Spezia 2-2.

In casa Parma hanno parlato mister Liverani e Gagliolo il quale oggi ha tagliato il traguardo delle 100 presenze in maglia crociata. Il rammarico dello Spezia nelle parole di mister Italiano:

LIVERANI: “Abbiamo 11 assenti, per il lavoro quotidiano devo ringraziare un giocatore come Grassi che nell’emergenza ha dato la disponibilità facendo una grande partita, in un ruolo mai provato e nel quale ha fatto solo 20 minuti ieri. Chiaro che con le difficoltà di conoscenza, di reparto, di collegamento… diventa molto difficile per noi, ci vuole pazienza, so che non è facile; il punto ha comunque mosso la classifica. Questa è una rosa per me ottima, con tanti giocatori bravi, c’è bisogno di poter lavorare.
Ad oggi mi tengo molto lo spirito di questo gruppo, non avevo dubbi, è un gruppo che ci crede, lotta fino alla fine e non molla mai. Abbiamo tenuto fisicamente, portando in area avversaria giocatori fino al 95′. Vero che loro hanno preso tre pali, ma è anche vero che noi abbiamo avuto delle occasioni, due con Karamoh ma anche con Kucka e Gagliolo. Come partita è stata un po’ troppo aperta, ma il pareggio credo sia giusto”.

GAGLIOLO: “Abbiamo cercato in tutti i modi di fare la partita, siamo andati sotto 0-2 e penso che abbiamo avuto una grandissima reazione perché recuperare due gol di svantaggio in Serie A non è semplice. C’erano diverse assenze, il mister ha scelto una mezzala come terzino e penso che Alberto si sia comportato molto bene. il mister non ha mai avuto l’intera rosa a disposizione e non è semplice. Ci stiamo provando, stiamo cercando di mettere in atto ciò che chiede il mister e oggi secondo me abbiamo fatto una buona prestazione”.

ITALIANO: “Non so oggi se essere arrabbiato o contento, mi dispiace perché arrivi al 91′ e sono due punti che potevamo avere in più. Comunque faccio i complimenti ai ragazzi. E’ stata una settimana difficilissima, con dodici giocatori fuori, ma in difficoltà se riusciamo a fare punti significa che siamo bravi. Continuiamo nella nostra crescita, oggi avevamo quattro, cinque giocatori diversi rispetto alla partita precedente e siamo in costruzione, perché alla quinta giornata lo sei per forza. Segnali di crescita ci sono, non abbiamo timore e fino a che abbiamo la possibilità teniamo il pallino del gioco”.

sportparma.com

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-12-20




Video Zerosette