Respinto il ricorso dell’imputato

E’ stata confermata dalla Cassazione la condanna a 15 anni, cinque mesi e 20 giorni di reclusione per Edson Tavares, l’ex compagno della showgirl riminese Gessica Notaro, accusato di averla perseguitata e sfregiata con l’acido. E’ dunque definitivo il verdetto emesso dalla Corte di Appello di Bologna il 15 novembre del 2018.

Respinto il ricorso della difesa dell’imputato.

“È una storia finita, ora forse posso rilassarmi”. È il commento all’ANSA di Gessica Notaro alla sentenza della Cassazione che rende definitiva la condanna al suo ex Edson Tavares a 15 anni, cinque mesi e 20 giorni, “una pena esemplare”. “Sono molto contenta, ho fatto bene a riporre la mia fiducia nella magistratura che non mi ha tradita”. E “devo ringraziare i miei avvocati, Fiorenzo e Alberto Alessi, che hanno fatto un lavoro eccellente. Sono quattro anni che, nonostante potessi dimostrare rabbia, sono sempre stata una signora e ho sostenuto il suo diritto di difendersi. Ora posso dire che è colpevole, fino al terzo grado”.

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: