Published On: Ven, Gen 22nd, 2021

LAZIO – PARMA 2-1. D’Aversa: «Tanti aspetti positivi, ma serve più malizia»

Share This
Tags

C’è amarezza dopo la sconfitta in Coppa Italia contro la Lazio maturata al 90′, dopo una prova di carattere da parte dei crociati.

Roberto D’Aversa ha sottolineato l’emergenza e la buona prova dei suoi, ma quella di oggi è la seconda amarezza consecutiva maturata negli ultimi minuti: “E’ stata sicuramente una buona prova, abbiamo avuto il pensiero di giocarci i supplementari. Ci sono tanti aspetti positivi” ha spiegato il tecnico ai microfoni della Rai.
“Peccato non essere riusciti a portare a casa un risultato positivo, ai ragazzi non posso rimproverare nulla. Non ho rinunciato a nessun titolare, chi non è venuto aveva problemi fisici. Dobbiamo commettere meno errori, altrimenti rischiamo di non portare a casa punti. Abbiamo preso gol in un momento in cui eravamo con un uomo in meno, ci manca malizia, come contro il Sassuolo. Bisogna ragionare che nelle tre partite fatte siamo sempre a recriminare un risultato che non rispecchia l’andamento. Mihaila ha grandi potenzialità, deve migliorare a livello di struttura fisica”.

1′ – Partita iniziata, il Parma indossa la divisa blu con bordi gialli e attacca da sinistra verso destra rispetto alla tribuna centrale. E’ Brunetta a battere il calcio d’inizio.
3′ – Errore di Acerbi in disimpegno, Sprocati serve subito in area Mihaila che viene anticipato in uscita da un provvidenziale intervento di Strakosha.
13′ – Fin qui partita equilibrata. Il gioco del Parma passa quasi sempre dai piedi di Cyprien che in fase di possesso funge da difensore centrale.
14′ – Buco nella difesa del Parma, Muriqi si presenta solo davanti al portiere e calcia in scivolata, Colombi è battuto ma il pallone si stampa sul palo, poi la difesa crociata libera.
18′ – Contropiede del Parma, Mihaila entra in area e scarica su Brunetta che calcia al volo di destro: fuori di poco alla destra del portiere.
21′- Pereira inventa per Muriqi che appena dentro l’area calcia sul primo palo, Colombi si distende e manda in angolo.
22′ – Pereira scatta sul filo del fuorigioco e calcia un diagonale rasoterra che stampa sul palo.
23′ – GOL LAZIO – Cross lungo dalla destra di Lazzari, Diercky si scorda di Parolo alle sue spalle, colpo di testa e gol dell’1-0.
35′ – Il Parma resta in partita e prova ad alzare il proprio baricentro. Brunetta e Mihaila i più attivi del tridente offensivo.
42′ – I ritmi della partita si sono abbassati vistosamente, la Lazio gestisce il vantaggio col possesso palla.
45′- Tiro cross di Sprocati dalla destra che viene smanacciato da Strakosha. E’ calcio d’angolo.
45′ – Un minuto di recupero.
46′- L’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Lazio-Parma 1-0.

 


SECONDO TEMPO TEMPO

45′ – Squadre di nuovo in campo, nessun cambio. E’ la Lazio a battere il calcio d’inizio.
50′ – I ritmi della partita restano bassi, si vive di fiammate. Ora è il Parma che prova a fare la partita anche se non riesce ad arrivare nell’area avversaria.
54′ – Destro da 25 metri di Akpa Akpro che impegna Colombi il quale si distende e respinge.
56′ – Sinistro sballato di Hoedt, da fuori area, che termina in curva.
62′ – Primi cambi nel Parma: dentro Hernani e Brugman, fuori Dezi e Cyprien.
66′ Correa sfonda per vie centrali, porta palla e una volta arrivato ai 25 metri calcia forte in porta: tiro centrale, Colombi non ha problemi.
73′ – Occasione Parma: cross di Ricci, colpo di testa di Brunetta, grande risposta di Strakosha, sulla ribattuta si avventa Mihaila il quale calcia subito ma debolmente, palla sulla traversa e poi spazzata dalla difesa laziale.
74′ – Punizione di Kurtic dal limite: destro basso a girare che colpisce l’esterno della rete.
76′ – Terzo cambio nel Parma: entra Camara, fuori Dierckx. La coppia di centrali difensivi è Hernani-Kurtic.
83′ – GOOOL PARMA – Lancio lungo di Ricci che pesca Mihaila, sul filo del fuorigioco, il rumeno corre palla al piede verso la porta e davanti a Strakosha, destro rasoterra nell’angolino.
88′ – Ancora Parma, ancora Mihaila: parte largo a destra, si accentra e calcia in porta: centrale (parato).
90′ – GOL LAZIO – Cross di Acerbi, colpo di testa di Muriqi, il pallone sbatte sul palo poi sulla schiena di Colombi e finisce in rete. Lazio-Parma 2-1.
90′ – Tre minuti di recupero. Il Parma tenta il tutto per tutto, dentro anche Adorante.
94′ – Triplice fischio finale. Parma sconfitto 2-1 all’Olimpico. Ai quarti di finale va la Lazio, ma che amarezza. La squadra di D’Aversa aveva assaporato il gusto dell’impresa dopo il pareggio di Mihaila. Nel finale la beffa. Un buon Parma, sempre in partita, imbottito di giovani e con soluzioni d’emergenza.

sportparma.com

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 24-02 al 09-03-21