I rossoneri vincono e mantengono la testa della classifica da soli

A Cagliari il Milan vince 2-0 il Monday Night della 18esima giornata di Serie A e mantiena salda la testa della classifica con tre punti di vantaggio sui cugini dell’Inter secondi.

Il Milan scappa di nuovo da solo in vetta alla classifica. Ora è a più tre dall’Inter.

E prenota il titolo di campione d’inverno. Senza spingere, con un po’ di patemi nel finale per il rosso a Saelemaekers. Ci pensa Ibra a sostituire tutti quelli che non ci sono, da Leao a Calhanoglu. È lui che decide, all’inizio del primo tempo e pochi minuti dopo il ritorno in campo dall’intervallo. Uomo squadra. Anche se non è al meglio, non sbaglia una sponda. Va spesso a centrocampo a far partire l’azione. E quando lo cerchi sotto porta lui c’è

I GOL 

Cagliari-Milan 0-2 – Al 52′ il fuoriclasse svedese dei rossoneri raddoppia

Cagliari-Milan 0-1 – Al 7′ rossoneri in vantaggio con Ibrahimovic su rigore per fallo di area di Lykogiannis

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: