Published On: Mar, Feb 9th, 2021

Vaccinazioni anti – Covid

Share This
Tags

Il Comune di Parma concede ad Ausl Parma, a titolo gratuito e per il tempo necessario, la palestra del Pala Ponti a Moletolo.

 

Coronavirus – Il Comune di Parma concede all’Ausl una struttura a Moletolo per la nuova sede di vaccinazione della città da utilizzare nella prossima fase della campagna

Sarà all’impianto sportivo “Pala Ponti”: 1.500 metri quadrati, ospiterà 10 ambulatori aperti su 2 turni da 6 ore per 2.400 vaccinazioni al giorno

Sarà allestita in una palestra comunale del centro sportivo di Moletolo unanuova sede di Parma dedicata alle vaccinazioni contro il coronavirus.

Il luogo individuato è il complesso sportivo “Pala Ponti”, una palestra di 1.500 metri quadrati che il Comune di Parma concede in uso gratuito e per tutto il tempo necessario all’Azienda Usl di Parma. Attualmente, questo impianto è affidato al Circolo Inzani-Associazione sportiva dilettantistica, che al momentoha sospeso l’attività sportiva. La nuova sede è la seconda in città oltre al centro vaccinale del Maggiore, già operativo dal 27 dicembre scorso.

Facilmente raggiungibile, dotata di ampio parcheggio, la nuova sede è in grado di ospitare fino a 10 ambulatori vaccinali, che, a regime, saranno in funzione tutti i giorniper due turni da 6 sei ore ciascuno. Con 106 operatori impegnati, potranno essere somministrate fino a 2.400 vaccinazioni al giorno.

L’infrastruttura del “Pala Ponti”, i cui costi di gestione e allestimento saranno a carico dell’Ausl, soddisfa già i requisiti previsti per le sedi vaccinali dal Servizio di prevenzione collettiva e sanità pubblica della Regione Emilia-Romagna, in particolare rispetto ai criteri di accesso indipendente, adeguata viabilità e ampiezza tale da evitare il rischio di assembramenti. 

 “La disponibilità di una seconda sede vaccinale in città – afferma Anna Maria Petrini, commissario straordinario dell’Ausldi Parma – è indispensabile ora che siamo prossimi all’avvio della seconda fase della campagna. Grazie al Comune di Parma, che ha concesso lo spazio in uso gratuito, possiamo allestire gli ambulatori e dare il via alla vaccinazione rivolta alla popolazione. Anche in provincia stiamo terminando i lavori di allestimento dei punti vaccinali di prossima apertura a Fidenza, all’Ospedale di Vaio, a Langhirano, alla Casa della Salute di via Roma, a Borgotaro, alla sede dell’Avis”.

 Il Sindaco, Federico Pizzarotti, ed il Vicesindaco con delega al Patrimonio e Sport, Marco Bosi, hanno espresso soddisfazione per la positiva collaborazione instaurata con Ausl Parma.

 “Il Comune – hanno sottolineato – si è reso disponibile a sondare la possibilità per reperire gli spazi richiesti da Ausl Parma, cercando di rispondere ad un’esigenza concreta ed in nome della tutela della salute pubblica. La campagna vaccinale è, in questo senso, fondamentale. Tutto questo è stato possibile anche grazie alla disponibilità del Circolo Inzani che ha rinunciato all’utilizzo degli spazi che ha in concessione, in nome del bene comune e per un obiettivo strategico fondamentale come la prosecuzione della campagna vaccinale stessa”.

Nelle scorse settimane l’Azienda Usl aveva avviato anche un’indagine di mercato per la ricerca di spazi in locazione temporanea da dedicare alla seconda sede vaccinale in città, un’esigenza per la quale ora arriva la concessione gratuita di una struttura idonea da parte del Comune di Parma.

La seconda fase della campagna vaccinale è in corso di definizionenelle sue modalità di prenotazione: si ricorda che i tempi e le modalità di prenotazione vaccinale saranno comunicati al più presto non appena verranno definiti in base alle indicazioni nazionali e regionali.

Fino ad allora, si invitano i cittadini a non chiamare il medico di famiglia o gli uffici relazione con il pubblico delle Aziende sanitarie per avere queste informazioni.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 24-02 al 09-03-21