Una forte scossa di magnitudo 7.4 gradi della scala Richter ha colpito la contea di Maduo, nella provincia nordoccidentale cinese di Qinghai. La scossa di terremoto è stata registrata alle 2:04 di sabato mattina (ora locale), secondo quanto ha reso noto il Centro sismologico cinese.

E’ inoltre di almeno un morto e 8 feriti il bilancio di una serie di scosse sismiche che ha colpito la contea di Yangbi Yi, nella provincia cinese sudoccidentale dello Yunnan. La zona – ha riferito ancora il Centro sismologico cinese – è stata colpita da una serie di scosse successive di magnitudo superiore ai 5 gradi della scala Richter (tra le 21 e le 23 locali).

fonte Adnkronos

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: