Prosegue la seconda fase di “RI-GENERAZIONI. IMMAGINA PARMA DOMANI” il percorso di ascolto e confronto promosso dal Partito Democratico di Parma per la definizione delle linee programmatiche fondamentali per il futuro della nostra Città.

La prima fase di “Ri-generazioni” è stata incentrata sull’ascolto dei circoli del Partito Democratico: 5 incontri per raccogliere le idee, le richieste e le opinioni degli iscritti per la promozione di una Città più aperta, più europea, più coesa e più inclusiva.

La seconda fase, invece, prevede un ciclo di Forum – sempre online – dedicati alle categorie che più di altre hanno subito le conseguenze negative della pandemia.

I “Forum” sono, per definizione, un luogo di confronto aperto. Ognuno, dall’operatore del settore al semplice cittadino interessato, potrà esprimere il proprio punto di vista sui temi che abbiamo individuato.

L’11 maggio scorso si è svolto il primo forum, dedicato ai giovani, è stato un incontro che ha visto la partecipazione di molti giovani e dal quale sono emerse criticità e prospettive per una visione futura della nostra città.

Il secondo Forum è dedicato alla cultura: dopo le dure restrizioni del lockdown, il nostro desiderio è quello di contribuire al rilancio di un sistema culturale plurale e di qualità, immaginando nuovi spazi, modi e temi per fare e fruire cultura.

L’incontro sarà coordinato da Beppe Negri e Stefania Contesini, componenti della segreteria PD Parma.
Interverrà Filippo Del Corno (Assessore alla cultura del Comune di Milano e responsabile cultura PD nazionale).

Con i contributi di Walter Le Moli (Fondazione Teatro Due), Francesca Velani (Coordinatrice Parma capitale cultura 20+21 e Vice presidente Promo PA Fondazione).

Il secondo appuntamento, dunque, è per giovedì 20 maggio alle ore 21.00 su piattaforma Zoom.  Il 27 maggio è in programma il terzo Forum dedicato al commercio.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: