Il concerto solista per chitarra classica e campidanese sarà domenica 18 luglio alle 18.30 nella Pieve di Serravalle, a Varano de’ Melegari

“Giogu de contus”, ovvero gioco di racconti è il concerto solista per chitarra classica e chitarra campidanese a cui si potrà assistere domenica 18 luglio alle 18.30 davanti alla Pieve dedicata a San Lorenzo, a Varano de’ Melegari. Francesco Morittu, eclettico chitarrista e compositore cagliaritano, si esibirà con musiche originali frutto di un lungo studio su forme metriche e timbri della tradizione popolare sarda; in particolare il repertorio per launeddas, un antichissimo strumento a fiato originario della Sardegna. Ciò che contraddistingue questo artista è l’impegno e la ricerca nella rielaborazione degli archetipi formali della musica popolare della sua terra, con l’intento di scrivere musica nuova in cui sia sempre riconoscibile una forte matrice identitaria.
Francesco Morittu si accompagna alla chitarra classica per l’esecuzione di partiture scritte, alternando improvvisazioni estemporanee con la chitarra campidanese.

L’evento si svolgerà davanti alla Pieve di Serravalle dalle forme romaniche e neoclassiche, l’unica tra le pievi parmensi a possedere un battistero. La chiesa, sorta su un antico tempio pagano dedicato alla dea Diana, non conserva più nulla delle sue antiche origini, un rovinoso crollo la distrusse infatti nel XIV secolo. L’edificio che si può osservare oggi è di modeste dimensioni, con la tipica facciata a capanna e le cappelle che sporgono ai lati, mentre all’interno la navata unica è coperta da volte a crociera e il cornicione è sostenuto da colonne in stile dorico. Anche il campanile a fianco, risalente agli inizi del XX secolo, ha purtroppo perso le tracce della struttura originale.

Lo spettacolo si terrà all’aperto nel pieno rispetto delle normative vigenti per Covid19 e in caso di pioggia sarà annullato.
Ingresso libero su prenotazione all’indirizzo e-mail: utinam.organizza@gmail.com

Estate delle Pievi è la rassegna di concerti, spettacoli e visite guidate nei gioielli spirituali del parmense, promossa da Provincia di Parma insieme ai Comuni nell’ambito di Parma 2020-2021, con il contributo di Fondazione Cariparma, MIC e Fondazione Monteparma.

Per informazioni: Estate delle Pievi
Visit Emilia (Iat di Parma), tel. 0521 218889www.visitemilia.com

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: