“San Leonardo cuore della città”. Con queste parole l’Università di Parma, nella persona del Professore della Facoltà di Architettura Dario Costi, ha donato all’Istituto Comprensivo Micheli una grande base con la foto aero-zenitale del quartiere. Essa sarà la base per lallestimento di una mostra che vedrà coinvolti i tanti soggetti che hanno partecipato al processo di progettazione urbana strategica iniziato alcuni anni fa e sospeso nel 2020 per il Covid.

Sarà un utilissimo strumento per la didattica e sarà al centro della mostra che organizzeremo entro la fine dell’anno” spiega ai ragazzi la Dirigente Scolastica Chiara Pelù.

“La forma del tavolo fotografico di lavoro, donato da Chiesi Farmaceutici e Davines, è quello di un cuore che delimita lestensione del quartiere tra il Torrente Parma e il naviglio, avendo la punta nel centro storico in Pilotta e il lato più ampio a cavallo della tangenziale nord” dichiara Dario Costi. “Questa forma racconta di una centralità che il quartiere potrebbe avere nella città. San Leonardo è in grado di esprimere una forte solidarietà, come dimostrato nei mesi di lockdown. Metteremo in mostra idee sul futuro del quartiere proposte sia dagli studenti universitari che dai ragazzi della scuola”.

Hanno partecipato alla presentazione il parroco di San Leonardo Don Mauro, le associazioni Manifesto San Leonardo, San Damiano, Amici della Biblioteca, Medaglie doro della Bormioli e lAssociazione sportiva di football americano Panthers Parma, per condividere limpostazione del lavoro da fare nei prossimi mesi.

Questo incontro così partecipato segna la ripresa di un programma di iniziative che si svolgeranno dalla settimana prossima fino alla fine dell’anno. Lunedì 20 Settembre alle ore 9.00 presso L’Aula Magna della Sede Centrale in Via Università 12, si terrà la prima lezione di una rassegna che l’Università degli Sudi di Parma ha offerto all’Istituto Comprensivo Micheli e che vedrà dopo i saluti del Pro-Rettore Vicario Paolo Martelli, del Docente di Composizione Architettonica e Urbana e responsabile del progetto Dario Costi e del Dirigente Scolastico Chiara Palù la conferenza destinata ai ragazzi delle scuole elementari e medie, impegnati sul progetto, la lezione di Alessandro Pagliara dal titolo “Parma nella storia di Roma”.

La rassegna proseguirà con una serie di altri appuntamenti che verranno svolti presso l’istituto da Patrizia Raggio Archeologo presso il MIBAC, Alessia Morigi Docente di Archeologia classica e Dario Costi Docente di Composizione Architettonica e Urbana.

A fianco di questa rassegna e di contributi specifici per la scuola, si terranno una serie di altre rassegne; la prima vede lo sviluppo della mostra che verrà concordata con le scuole, le parrocchie e le associazioni presenti e che verrà inaugurata agli inizi di Novembre, una rassegna dal titolo “Centralità della periferia: parole, percezioni, pensieri”, che vedrà una serie di dialoghi e incontri con gli abitanti del quartiere, tenuti da docenti di Geografia culturale, Critica letteraria, di  Filosofia dell’abitare e di Antropologia Urbana.

Il momento più rilevante dal punto di vista dell’importanza anche sovralocale sarà il convegno internazionale che si terrà il 5/6 Novembre presso la Chiesa del San Leonardo, che farà arrivare a Parma grandi esperti di città, tra cui Stefano Zamagni, Pierluigi Sacco, Nicola Antonetti e molti altri.

Il Processo che si attiverà avrà anche il supporto della Fondazione Monte Parma che darà un contributo per la realizzazione del catalogo. 

 

RASSEGNE PER UN PROGRAMMA CONDIVISO DI PROGETTO E DI PROCESSO 2021

Per il 2021 il programma prevede lo svilupparsi di alcune rassegne che si articoleranno nell’Autunno fino a Dicembre e che vedranno una sequenza di incontri, workshop e di confronti attivarsi nell’atrio principale della Scuola Micheli o della Scuola Vicini.

 

1. RASSEGNA PONTI ROMANI (rassegna dell’Università di Parma all’interno del progetto didattico ministeriale dell’IC Micheli )

L’Università in collaborazione con il Complesso monumentale della Pilotta parteciperà al programma scolastico tenuto dall’Istituto Comprensivo Micheli attraverso una Rassegna di Lezioni/workshop dal titolo Ponti Romani con i docenti e gli studenti della scuola.

Lezioni/workshop dalle 9.00 alle 11.00

Lunedi 20 settembre 2021   Aula magna / Sede Centrale dell’Università di Parma

Paolo Martelli, Pro-Rettore Vicario dell’Università degli Studi di Parma

Chiara Palù, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo Micheli

Dario Costi, docente di progettazione architettonica e urbana e responsabile del progetto

Parma nella storia di Roma

Alessandro Pagliara, docente di Storia romana

 

Martedi 28 settembre 2021 Teatro scuola Vicini in via Milano

L’archeologia è nata a Parma

Patrizia Raggio, Archeologo presso il MIBAC

 

Martedi 5 ottobre 2021   Teatro scuola Vicini in via Milano

Parma e il ponte romano

Alessia Morigi, docente di Archeologia classica

 

Martedi 12 ottobre 2021 Teatro scuola Vicini in via Milano

La strada e la città. la riscoperta dei luoghi

Dario Costi, docente di Progettazione architettonica e urbana

2. RASSEGNA SAN LEONARDO CUORE DELLA CITTA’ _ La mostra collettiva del progetto e del processo (a cura di Parma Urban Center e dell’Università di Parma / Laboratorio di Ricerca SMART CITY 4.0 Sustainable LAB)

Mostra dei progetti didattici di Laurea dei Corsi di Architettura all’Università di Parma e del lavoro svolto dall’Istituto Comprensivo Micheli sul quartiere

Nella mostra potranno essere pensati spazi per alcune esperienze e progettualità significative come Pharmacopea e la Club house e centro servizi per il quartiere presentato dalla società di Football Panthers.

Verranno invitati le associazioni che hanno preso parte al processo – Officine ON/OFF, Manifesto San Leonardo, Amici della biblioteca e Comunità solidale Parma – a condividere i contenuti della mostra in un incontro iniziale.

Contenuti:

Progetto urbano Strategico coordinato sviluppato dall’Università (modelli urbani, istruttoria e disegni)

Lavoro didattico dell’Istituto Comprensivo da svilupparsi dal 17 settembre a Novembre

Paharmacopea – spazio dedicato alla presentazione del progetto e degli scenari per il quartiere

Club house e centro servizi al quartiere Panthers con il patrocinio delle parrocchie e dell’Istituto Comprensivo

Contributi delle Associazioni che hanno preso parte al processo

 

PROGRAMMA

1. 17 Settembre 2021 ore 12.00 presso Scuola L. Vicini: il lancio del programma e l’avvio del processo di costruzione collettiva della mostra

Incontro di attivazione del processo di organizzazione della mostra con consegna del cuore con la grande stampa del quartiere all’Istituto Comprensivo su cui gli studenti del quartiere svolgeranno le loro attività, presentazione dell’iniziativa e discussione sulla struttura della Mostra

2. Data da definire Novembre 2021 ore 9.00 inaugurazione della mostra in concomitanza del Convegno internazionale “Sfida delle Culture Urbane” nella sede dell’Istituto Comprensivo Micheli via Milano

La mostra verrà allestita nella scuola di via Milano e sarà aperta fino a Primavera.

Verranno presentati i progetti e i contributi presentati in mostra.

3. Data da definire Dicembre 2021 presentazione del libro per MUP Editore in concomitanza del Festival della Storia e discussione sul quartiere con i soggetti coinvolti

Il Catalogo presenterà il Progetto Urbano Strategico e i contenuti della mostra

 

3. RASSEGNA CENTRALITÀ DELLA PERIFIERIA: PAROLE, PERCEZIONI, PENSIERI _ tre momenti di incontro sulle qualità della periferia nelle discipline umanistiche

 

Venerdi 26 Novembre 2021 alle ore 17.30 PAROLE _ L’IMMAGINARIO LETTERARIO

Il centro in lontananza: racconti e strategie di vita ai margini della città

Giulio Iacoli, docente di Critica letteraria presso l’Università diParma

L’incontro intende soffermarsi su modalità di rappresentazione caratteristiche, fra il maturo Novecento alle nostre spalle e la recente narrativa italiana. A colpirci è la proliferazione delle ambientazioni periferiche, lo sviluppo di personaggi, al loro interno, resistenti e indomiti oppure turbati dall’esistenza e a loro volta periferici e alla deriva – e questo in parallelo e in continuità con quanto raffigurato da un certo cinema alla ricerca del reale, e dalle forme della serialità televisiva

 

Venerdi 3 Dicembre 2021 alle ore 16.00  PERCEZIONI _ PASSEGGIATA URBANA NEL QUARTIERE

 

Mappe mentali e pratiche di cammino nella città: immaginare e attraversare il quartiere

Davide Papotti , Docente di Geografia culturale presso l’Università di Parma

il docente di geografia culturale Davide Papotti  coordinerà due momenti: un primo incontro, alle 16.00, nel quale si lavorerà sul concetto di “mappa mentale” del quartiere come riflesso delle geografie percettive personali e, successivamente, alle 16.30, una camminata nel quartiere, intesa come momento di riflessione condivisa sull’uso degli spazi, sul patrimonio architettonico, sul concetto di vivibilità. Dalle 18.00 la discussione pubblica sull’esperienza verrà condivisa anche con chi non riuscirà a partecipare alla passeggiata.

Venerdi 10 Dicembre 2021 alle ore 17.30 PENSIERI _ SPAZI E VITA

titolo

Ferdinando Fava, Docente di Antropologia urbana presso l’Università di Padova

L’abitare degli “altri

L’incontro intende interrogare il nostro modo di dare senso agli spazi e e alle forme di vita delle periferie. Spesso restiamo solo alla superficie di quanto appare a uno sguardo modellato dai tanti cliché formulati “da fuori” e “dall’alto”. Una conversione epistemologica alle persone e agli spazi delle periferie  cheabitano,  è necessaria per cogliere “da dentro” e “dal basso” il fluire originante della vita.

Carla Danani, Docente di Filosofia dell’abitare presso l’Università di Macerata

Di limiti, confini e oltrepassamenti

La riflessione intende interrogare l’esperienza del confine considerando il suo darsi multiverso e plurale, e cerca di offrire, a partire da qui, una chiave interpretativa all’istanza etica di discernere buoni modi di abitare il mondo.

4. RASSEGNA SFIDA DELLE CULTURE URBANE

Data da definire IL CONVEGNO INTERNAZIONALE

Nasce dal percorso condiviso finalizzato alla costruzione partecipata del programma sul quartiere San Leonardo di Parma(San Leonardo Cuore della Città) l’idea di attivare una iniziativa di riflessione sul tema del rapporto tra spiritualità e città contemporanea a partire da un primo pensiero strategico di Papa Francesco contenuto nell’ esortazione apostolica Evangeliigaudium sui temi della città.

Nel paragrafo dal titolo Sfida delle culture urbane il Pontefice sollecita ad una riflessione trasversale sul significato religioso dei saperi della cultura scientifica e umanistica come potenzialità nel contesto contemporaneo.

L’INIZIATIVA

Senza una competenza disciplinare specifica il pensiero di Papa Francesco tocca nodi cruciali del significato del progetto urbano e del senso complessivo di temi centrali come la Rigenerazione.

In termini generali il confronto tra religione e città sollecita gli specialisti a pensare lo spazio come luogo di rivelazione poetica e spirituale, a recuperare attraverso le progettualità il senso di una relazione umana ancor prima che urbana.

Un convegno internazionale di confronto tra figure di primo livello della ricerca nelle discipline che studiano la dimensione non solo fisica della città (Teologia, Economia civile e della Cultura, Scienze Politiche, Liturgia, Filosofia, Antropologia e Progettazione Architettonica) si terrà a Parma in una giornata di lavori. Ai relatori verrà chiesto una riflessione scientifica sui contenuti del paragrafo Sfide delle Culture Urbane da presentare al convegno e da mettere a disposizione per la pubblicazione degli atti. Le riflessioni che emergeranno e il libro che ne deriverà potranno costituire una base culturale trasversale di riferimento utile all’avvio del Laboratorio di ricerca sulla città contemporanea Smart City 4.0 Sustainable LAB che proprio nel Novembre 2019 inizia i propri lavori.

Il convegno avrà una prima giornata dal titolo RIFLESSIONIdedicata alle relazioni degli ospiti invitati ed una seconda giornata dal titolo DIALOGHI dedicata alla presentazione delle esperienze già in essere sul territorio nazionale di collaborazione tra le Università, le Diocesi e gli Enti religiosi ed al lancio di un “Laboratorio Nazionale di Laurea” che veda collaborare docenti di Progettazione architettonica e urbana di tutta Italia e gli interlocutori cattolici delle loro città.

 

 

CONVEGNO INTERNAZIONALE

SFIDA DELLE CULTURE URBANE –  svelare la spiritualità dei luoghi

(5/6 Novembre 2021 data da definire)

Da svolgersi in due giornate:

Programma (bozza luglio 2021)

Chiesa di San Leonardo

o 1ª Giornata, data 2021:

9.00 Saluti delle autorità (da invitare):
Paolo Martelli (Pro-Rettore Vicario);
Enrico Solmi (Vescovo di Parma) o Luigi Valentini (Vicario generale della Diocesi di Parma);
Franco Magnani (Presidente della Fondazione Cariparma);

9.15 Intervento di Card. Mauro Gambetti(Presidente della Fabbrica di San Pietro) invitato da verificare

10.00 Introduzione al Convegno da parte del comitato scientifico

RIFLESSIONI

Per una riflessione scientifica, culturale e operativa sul testo della parte dedicata alla città della esortazione apostolica Evangelii gaudium

10.30 1ª sessione
Introduce: Matteo Truffelli (Professore di Scienze Politiche presso l’Università di Parma già Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana)

Teologia: Giuliano Zanchi (Direttore scientifico della Fondazione Adriano Bernareggi e Vice presidente dell’AMEI)
Scienze politiche: Nicola Antonetti (Ordinario di Scienze politiche e Presidente dell’Istituto Luigi Sturzo)
Economia civile: Stefano Zamagni (Ordinario di Economia politica presso l’Università di Bologna e Presidente della Pontificia Accademia delle Scienze sociali)
Economia della Cultura: Pierluigi Sacco (Ordinario di Economia della Cultura presso lo IULM di Milano)

Discussunt: Alfredo Alessandrini(Economista e Presidente dell’Associazione Parma per la famiglia)

14.30 2 ª sessione
Introduce: Francesco Rispoli (Ordinario di Composizione architettonica e urbana Università Federico II Napoli)

Liturgia: Crispino Valenziano (Ordinario di Antropologia Liturgica e di Spiritualità Liturgica al Pontificio Istituto Liturgico Sant’Anselmo, membro del Pontificio Consiglio per i Beni culturali della Chiesa e della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra)
Progettazione architettonica: Andrea Sciascia(Ordinario di Composizione architettonica e urbana e Direttore del Dipartimento DARC dell’Università di Palermo)
Filosofia: Carla Danani (Professore di Filosofia Morale all’Università di Macerata)
Antropologia: Ferdinando Fava (Professoredi Discipline demoetnoantropologiche e docente di Antropologia urbana presso l’Università di Padova)

Discussunt: Daniele Pezzali (Presidente dell’Ordine degli Architetti di Parma, membro del Cda della Fondazione Cariparma)

​​

17.30 Esecuzione Musicale: (musicista da individuare)

o 2 ª giornata, data 2021: DIALOGHI

9.15 Saluti istituzionali e  Introduzione da parte del comitato scientifico (da definire)
9.30 Visita alla Mostra SAN LEONARDO CUORE DELLA CITTA’

10.00 IL MANIFESTO PER L’UNIVERSITA’ della CEI

Dialogo tra il rappresentante della Conferenza Episcopale Italiana (CEI) e della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI) sul documento: Manifesto per l’università (Roma, 15 Maggio 2019) (da invitare)

10.45 ESPERIENZE SUL CAMPO

Dialogo tra docenti universitari e interlocutori del mondo religioso che stanno collaborando attraverso studi applicati:

PARMA: Dario Costi (Professore di Progettazione architettonica dell’Università di Parma) e Don Mauro Pongolini (Parroco di San Leonardo)
FIRENZE: Francesco Valerio Collotti(Professore di Progettazione architettonica dell’Università di Parma)  e Enrico Viviano(Direttore generale dell’Istituto Diocesano per il sostentamento del Clero di Firenze)
Altre esperienze (da individuare)

11.45 L’APERTURA presentazione delle reti di ricerca da coinvolgere (da discutere)
12.45 IL LAVORO DA FARE: IL LABORATORIO NAZIONALE DI LAUREA “SFIDA ALLE CULTURE URBANE”

La costituzione di una rete nazionale di collaborazione tra Università, Diocesi e Fondazioni di origine bancaria nelle città italiane

Lancio del programma per attivare delle collaborazioni tra i docenti delle università italiane e gli enti religiosi per sviluppare progettualità di valorizzazione delle parrocchie nelle periferie delle città italiane attraverso tesi di laurea condivise e partecipate a partire dall’anno accademico 2020/2021.

Inviti alle Scuole di Architettura delle Università e dei Politecnici  di Ancona, Bologna, Cagliari, Firenze, L’Aquila, Napoli Federico II, Parma, Palermo, Torino (altre in corso di definizione)

 

ESITI ATTESI

Convegno Internazionale con pubblicazione degli atti
Attivazione del Laboratorio di Laurea Nazionale “Sfida delle Culture urbane”. Lancio di un programma di collaborazioni tra università italiane e Diocesi nelle sedi universitarie interessate a livello nazionale.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: