Spencer e IED Firenze lanciano The Force of Will,
contest grafico online in omaggio ai soccorritori italiani per il decisivo contributo alla gestione dell’emergenza Covid-19.
In quest’epoca di pandemia, di cori dai balconi e di virologi da social network, l’Italia ha mostrato il meglio e il peggio di sé. Nella prima categoria, rientrano senz’altro i volontari che, in silenzio, all’ombra dello smisurato e giustamente più volte sottolineato impegno messo in campo dal personale medico e paramedico, hanno svolto un lavoro continuo e incessante, senza lasciarsi intimorire dal rischio del contagio, nemmeno nei momenti più bui. Sebbene sia difficile fornire numeri e dati esatti, una recente ricerca condotta da CSVnet sui Centri di servizio per il volontariato in tutto il Paese ha mostrato come la crisi si sia rivelata un drammatico ma potentissimo acceleratore delle dinamiche relative alla disponibilità delle persone a mettersi in gioco per gli individui più fragili.
«Sebbene le restrizioni abbiano imposto l’interruzione delle solite attività in presenza di orientamento e promozione del volontariato – racconta Antonio Ciardella, amministratore delegato di Spencer – si è notata una straordinaria disponibilità di nuovi volontari. Proprio per offrire il giusto tributo alle migliaia di appartenenti a qualsiasi categoria che hanno risposto al richiamo della solidarietà in questo periodo di difficoltà senza precedenti, Spencer ha ideato, in collaborazione con lo IED di Firenze (Istituto Europeo di Design), un’iniziativa al crocevia tra creatività e impegno sociale».
Impegnata da oltre 30 anni nella ricerca e nello sviluppo di dispositivi medici all’avanguardia per l’emergenza e il pronto soccorso, l’azienda di Sala Baganza (PR) si unisce all’Istituto Europeo di Design nel lancio di The Force of Will, contest grafico online pensato come omaggio ai soccorritori italiani per il contributo decisivo alla gestione dell’emergenza Covid-19. Si può votare cliccando qui: https://bit.ly/TheForceOfWill
Studenti dello IED provenienti da tutto il mondo hanno accettato la sfida e realizzato 21 opere incentrate sul tema del riconoscimento dell’impegno, del coraggio e dell’altruismodimostrati dai volontari e dagli operatori italiani dei servizi di emergenza-urgenza durante la pandemia. Le opere verranno pubblicate su un sito dedicato e potranno essere votate da chiunque. Quelle che riceveranno più voti saranno donate alle associazioni di soccorso italiane, come simbolo di ringraziamento per esserci state vicine e averci protetto in un momento storico unico e critico per il nostro Paese.
I premi ai migliori lavori verranno consegnati ai rappresentanti delle organizzazioni di volontariato ANPAS, della Confraternita Nazionale delle Misericordie d’Italia e della Croce Rossa Italiana nel corso di una cerimonia il 5 dicembre 2021, Giornata Mondiale del Volontariato.
Spencer Italia Srl è un’impresa leader nella progettazione e realizzazione di attrezzature e dispositivi made-in-Italy per i segmenti emergenza-urgenza, safety e funerario.
Da oltre 30 anni l’azienda rappresenta il punto di riferimento di soccorritori, operatori sanitari, responsabili di sicurezza e imprese di onoranze funebri con dispositivi riconosciuti a livello internazionale per qualità, design, usabilità e range.
I prodotti Spencer, realizzati nel polo produttivo di Sala Baganza (Parma), includono barelle per ambulanze e da recupero, sistemi di immobilizzazione, sedie di evacuazione e dispositivi per il comparto funerario e vengono utilizzati da ospedali, centri d’emergenza, uffici pubblici e strutture sportive di tutto il mondo.
Grazie all’acquisizione nel 2020 da parte del gruppo europeo Protect Medical Gmbh, Spencer rafforza la propria capacità di investimento in ricerca e sviluppo e consolida la propria leadership globale nel campo dell’emergenza-urgenza.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: