Tre serate gourmet in collaborazione
con i grandi Chef italiani e francesi di les Collectionneurs
e due special guest
che interpreteranno il maiale coi piatti dei loro territori
È l’evento più atteso e gustoso dell’autunno, il November Porc, che dal 2002 incanta i palati dei buongustai, che ogni anno a novembre si radunano per una staffetta del gusto nella Bassa parmense, assaporando piatti tipici, salumi fatti a mano come la tradizione dei masalèn (norcini) comanda e tante prelibatezze locali e da tutta Italia. Un inno al maiale che di queste terre è il re, e ingrediente versatile e sorprendente in cucina. Non solo protagonista dei piatti “poveri” legati alle ricette che si tramandano da generazioni, ma anche delle creazioni dei grandi Chef, che lo reinterpretano esaltandone il sapore. È proprio questa la nuova sfida che lancia lo Chef Massimo Spigaroli per l’edizione 2021.
All’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR), l’8, il 15 novembre e il 6 dicembre 2021, si terrà November Porc Le Grand Table che per la prima volta vedrà la partecipazione straordinaria di ben 10 chef les Collectionneurs, di cui otto rappresentanti la community italiana e due quella francese, che assieme a due special guest realizzeranno un piatto del proprio territorio per un inedito menu gourmet. Non si tratterà di semplici cene, ma di autentici eventi del gusto con visita alle cantine di stagionatura dell’Antica Corte Pallavicina (le più antiche al mondo ancora attive, del 1320), aperitivo caldo nell’aia, cotture dal vivo nel grande camino del castello e nel barbecue all’aperto, aneddoti dello Chef Spigaroli sulla storia del Culatello, dimostrazioni dal vivo sulla produzione dei salumi (come l’insaccamento dei salami) e tante altre esperienze legate al mondo della norcineria.
Lunedì 8 novembre gli chef les Collectionneurs protagonisti saranno: Eugenio Boer (BU:R), Luigi Tramontano (Hotel Le Agavi), Jérôme Jaegle (L’Alchémille).
Lunedì 15 novembre sarà la volta degli chef les Collectionneurs: Umberto De Martino (Florian Maison Resort), Giacomo Devoto e Gianmarco Ferrandi (Locanda de Banchieri), Emanuele Petrosino (Bianca Relais) e dalla Francia Quentin e Hermance Joplet (Le Castellaras). Special guest Luigi Lionetti del Ristorante Le Monzù dell’hotel Punta Tragara di Capri.
Infine, lunedì 6 dicembre si potranno assaggiare i piatti di altri 3 chef les Collectionneurs: Theodor Falser (Wellness Hotel Engel Gourmet&Spa), Giuseppe Ricchebuono (Ristorante Vescovado) e Peter Brunel (Peter Brunel Ristorante Gourmet). E per finire in dolcezza, una degustazione di gelato con il maestro d’arte e campione del mondo di gelato Sergio Dondoli della Gelateria Dondoli a San Gimignano.
Le serate sono a numero limitato, solo 40 coperti.
Nella foto gli Chef della prima serata: Eugenio Boer, Luigi Tramontano, Jérôme Jaegle e Massimo Spigaroli
Per informazioni e prenotazioni: Relais Antica Corte Pallavicina
Strada del Palazzo Due Torri, 3 – 43010 Polesine Parmense (PR)
Tel. 0524 936539
A proposito di les Collectionneurs
‘Les Collectionneurs’, presieduta da Alain Ducasse, riunisce ristoratori, albergatori e viaggiatori accomunati dal gusto per il viaggio. La curiosità, l’essere esigenti e la generosità sono i valori condivisi su cui si fonda la community. Nel 2021, 585 indirizzi di ristoratori e albergatori in Europa, tra cui 80 in Italia, sono stati selezionati da les Collectionneurs. Per proporre, condividere indirizzi e per prenotare la prossima ‘destinazione’, la community s’incontra su lescollectionneurs.com

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: