Si tratta di un 16enne che si è costituito. Si cerca il complice

C’è un fermo per l’accoltellamento, ieri sera alla periferia nord di Torino, di un carabiniere che libero dal servizio è stato ferito nel tentativo di sventare una rapina in farmacia. Si tratta di un 16enne che si è costituito nella tarda serata al commissariato Madonna di Campagna di Torino e che nella notte è stato sottoposto a fermo. Ora le ricerche proseguono per trovare il complice.

I due rapinatori, dopo aver ferito il carabiniere nel corso di una colluttazione, erano fuggiti a bordo di uno scooter e subito era scattata la caccia all’uomo in tutta la provincia torinese.

Le condizioni del carabiniere ferito restano gravi ma stabili. Il militare, raggiunto da diversi fendenti, tra cui al fegato e a un polmone, è stato operato nella notte per quattro ore e ora è ricoverato in rianimazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA
© COPYRIGHT ADNKRONOS

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: