Fa parte della Shenzhou 13, missione della durata di sei mesi

 

Wang Yaping è diventata la prima donna astronauta cinese a compiere una passeggiata spaziale quando ieri sera ha preso parte alla prima attività extraveicolare della missione Shenzhou 13, insieme al comandante della missione Zhai Zhigang.

L’operazione extraveicolare è iniziata alle 20:28 locali (13:28 in Italia) quando Zhai e Wang, 41 anni, sono usciti dalla stazione spaziale Tiangong.

L’agenzia spaziale ha anche specificato che lo scopo delle attività extraveicolari erano quelli di effettuare l’esame della sicurezza e delle prestazioni dei dispositivi di supporto e testare le funzioni di un nuovo tipo di tuta, aggiungendo che l’equipaggio, durante la missione di sei mesi, effettuerà da una a due ulteriori passeggiate spaziali.

Nata nella provincia di Shandong e madre di una bambina di 5 anni, Wang entrò nell’Aeronautica dell’Esercito popolare di liberazione (Pla) nell’agosto 1997, prestando servizio come vice comandante di squadrone prima di unirsi al secondo gruppo di astronauti presso la Divisione astronauti della Pla nel maggio 2010. (ANSA).

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: