E’ ammarata al largo delle coste della Florida
Dopo 199 giorni in orbita è rientrata sulla terra la navicella Crew Dragon di SpaceX. La capsula, dopo essersi staccata alle 20.05 dalla stazione internazionale spaziale (Iss), è ammarata al largo della costa della Florida, all’1.33 ora italiana. Il video è stato trasmesso via Twitter dalla compagnia di Elon Musk.
Oltre all’astronauta francese dell’Agenzia spaziale europea Thomas Pesquet, a bordo c’erano presenti gli statunitensi Shane Kimbrough e Megan McArthur e il giapponese Akihiko Hoshide.
RIPRODUZIONE RISERVATA
© COPYRIGHT ADNKRONOS

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: