Sabato 20 novembre protagonista il quartetto dei Jazzasonic mentre domenica 21 vi si terrà un evento del festival Profondo Giallo

 

 

Piacenza, 15 novembre 2021 – Sabato 20 novembre alle 21.30 al Milestone Live Club sono attesi i Jazzasonic, la band di Dario Cecchini, l’ideatore e fondatore dei Funk Off, composta da quattro musicisti d’eccezione. Insieme a questo gruppo Cecchini torna a esplorare quei territori a cavallo tra Funk, Jazz e sonorità moderne già al centro del suo lavoro con la sua famosa band itinerante da oltre vent’anni.

Per questo concerto è previsto un biglietto di ingresso di 10 euro oltre alla tessera associativa (valide sia quella del 2021 sia quella del 2022, già disponibile) che si può fare anche direttamente sul posto. Non è necessaria la prenotazione, l’ingresso sarà consentito fino al raggiungimento dei posti disponibili. Il locale aprirà al pubblico alle 20.45.

L’idea di questa eccezionale formazione nasce grazie all’associazione nazionale Italia Jazz Club (di cui il Milestone fa parte) per la due giorni dell’evento “Il Jazz italiano per le terre del sisma” a L’Aquila, riscuotendo un grande successo già dal primo concerto. Si tratta di un quartetto di fuoriclasse che con versatilità esalta le capacità compositive del loro leader in un contesto diverso da quello dei Funk Off, seguendo la sua musicalità dal Jazz a tutte le correnti della Black Music. La musica dei Jazzasonic è tutta originale e composta dal saxofonista Dario Cecchini pur rimanendo legato a un concetto melodico personale e di ampio respiro. I nomi dei musicisti sono conosciutissimi: Dario Cecchini al sax baritono, soprano e flauti, Claudio Filippini al piano e tastiere, Gabriele Evangelista al contrabbasso e Stefano Tamborrino alla batteria. Non sono solo dei fuoriclasse dei propri strumenti ma anche duttili ed esperti conoscitori dei tanti stili che la musica di oggi ci offre.

Quest’anno dalla volontà di collaborare tra il Piacenza Jazz Club e il festival Profondo Giallo è nata l’idea di portare al Milestone un concerto da brivido. L’evento dal titolo “Nosferatu: the horror symphony” avrà luogo domenica 21 alle 17.00 e vedrà il duo Vox Organalis, formato da Francesco Orio e Luca Perciballi, suonare dal vivo mentre sullo schermo verrà proiettato il famoso film di W.F. Murnau del 1922. L’ingresso a questo evento è libero e gratuito.

Per informazioni contattare: Angelica Dadomo – Ufficio Stampa Piacenza Jazz Club cell. 339/3266902; email: ufficiostampa@piacenzajazzclub.it

 

 

foto: Francesco Orio

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: