L’ultima discepola vivente di Rachmaninoff

 

La pianista Ruth Slenczynska oggi compie 97 anni e il suo nuovo album è in uscita il prossimo 18 marzo per la casa discografica Decca.

E diventa così una delle artiste più longeve, essendo in attività da oltre 90 anni.

Lo riferisce la Bbc.

La pianista, di nazionalità americana, ha vissuto infatti un successo precocissimo, al punto da essere considerata la maggiore enfant prodige da Mozart. Debuttò a Berlino all’età di sei anni e a Parigi a sette, ed considerata l ‘ultima discepola vivente di Rachmaninoff.

Molti i momenti indimenticabili della sua lunga carriera, come il duetto con il presidente Harry S Truman, durante la cerimonia di insediamento del presidente John F Kennedy.

     

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Lascia una Replica

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: