Draghi, Conte, Salvini, Meloni, Letta, quel Buffone di Grillo, quel soggetto di D’Alema e tutti quei merdosi politici che noi manteniamo dicono “No armi”. E poi magari, in caso di guerra, ci difenderebbe il reddito di cittadinanza… Che politici di M… abbiamo? In Italia la corruzione dilaga ovunque e quando c’è da prendere una decisione importante sono quasi tutti latitanti perché corrotti dalla Cina, dalla Russia o da qualcun’altro disposto a pagare per avere qualcosa di prezioso in cambio. E quindi meglio essere contro il riarmo, meglio buttare i soldi per darli ai delinquenti, così poi dopo ci difendono loro. Putin un MACELLAIO? No. Non è solo un MACELLAIO, è un CRIMINALE, e non solo di guerra. Non è paragonabile a nessun altro tipo di CRIMINALE. Ma voi sapete quello che sta facendo al popolo Ucraino o state guardando un film sulla guerra? Ma vi mettete per un attimo nei panni di quel popolo e di tutta quella povera gente che ha perso tutto, ma proprio tutto? e cosa fareste a Putin se foste nella stessa situazione? Lo chiamereste solo Macellaio o Dittatore? oppure lo uccidereste a sangue freddo? Io non solo lo ucciderei, ma gli farei provare le stesse cose che stanno provando quelle persone inermi alle quali lui e solo lui sta procurando dolore, terrore e disperazione. Biden è più di tutti fra i capi di stato che parlano, parlano, ma non concludono nulla, mentre milioni di persone sono in balia di un CRIMINALE, di uno spietato ASSASSINO che andrebbe ripagato con la stessa moneta. Bisognerebbe prendere i suoi figli, tutti i suoi affetti, i suoi accoliti e fare loro le stesse cose che lui con una indifferenza atroce sta facendo a tutti gli Ucraini e al suo stesso esercito, al suo stesso popolo. Che razza di essere è mai questo? Cosa mancava a questo spregevole individuo per provocare tutto questo? chi lo avrebbe mai attaccato? chi avrebbe mai osato attaccare la Russia, una potenza nucleare che in pochi minuti può distruggere una buona parte di mondo? chi lo avrebbe mai fatto? Putin è da manicomio CRIMINALE. Ma non solo lui, anche tutti quelli che stanno con lui, in Russia e fuori dalla Russia: sono tutti CRIMINALI da eliminare dalla faccia della terra. Quale nazione veramente democratica vorrà fare o trattare affari con la Russia, quale essere umano vorrà mai più avere a che fare con la Russia, ovvero con una nazione che ha sparso nel mondo il sangue di gente innocente? Il sangue di militari che fanno di “mestiere” la guerra, ma soprattutto di povere persone che vivevano la loro vita coltivando i campi, lavorando onestamente per guadagnare il minimo indispensabile per la loro stessa esistenza, gente che non ha mai imbracciato un’arma… bambini, vecchi, ammalati, tutti inconsapevoli, incolpevoli e innocenti. Ecco cosa ha fatto Putin. Ha distrutto intere città, sogni, ambizioni, desideri di bambini, di giovani, di famiglie, di esseri umani che nulla avevano commesso. Generazioni intere di innocenti. PER CHE COSA? Non credo nei papi, non credo nei re, non credo nei presidenti, non credo nelle religioni, credo in una sola cosa: che un essere del genere andrebbe distrutto e con lui tutti quelli che stanno con lui. Perché ogni uomo libero possa continuare ad essere libero e vivere in pace la propria vita senza queste merde intorno. La bomba atomica??? e bomba atomica sia… finché gli uomini sono questo non meritano certo di vivere. Perché la vita è bellissima senza questi schifosi vermi viventi che condizionano la vita di milioni di persone, persone che vogliono solo lavorare e vivere in PACE. E non essere schiavi di pochi dittatori criminali che non sanno neanche quello che fanno. E noi cosa stiamo facendo?

Marcello Valentino

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *