Rocca di Valle di Castrignano e Palazzo Tarasconi. Friggeri: ”Occasione per condividere strategie di valorizzazione e tutela del paesaggio negli strumenti di pianificazione urbanistica provinciale.”

 

Parma, 28 aprile 2022 – Il Delegato provinciale alla Pianificazione Daniele Friggeri ha visitato ieri la Rocca di Valle di Castrignano e Palazzo Tarasconi, due perle incastonate sul Monte Sporno.
Friggeri era accompagnato dalle guide Gae Martina Pellacini, Elena Ravazzi Asada,  Stefania Bertaccini, Jacopo Ferrari proprietario della Rocca di Valle di Castrignano e Ugo Canali proprietario di Palazzo Tarasconi a Costa, tutti organizzatori del MonteSpornoFest.

 

“L’incontro e la visita alla Rocca di Valle di Castrignano e a Palazzo Tarasconi, due perle incastonate sul Monte Sporno, sono state l’occasione per condividere strategie di valorizzazione e tutela del paesaggio negli strumenti di pianificazione urbanistica provinciale – ha spiegato Friggeri – Il festival, una serie di iniziative culturali di conoscenza del territorio, è un mezzo per far partecipare e costruire con cittadini e turisti una cultura diffusa di tutela del paesaggio e dei nostri beni culturali. Ringrazio il gruppo di promotori, formato per la maggior parte giovane e giovani, per l’amore che dimostrano verso questi luoghi e per il coraggio di credere in progetti di rinascita di questi luoghi che altrimenti sarebbero destinati all’abbandono e alla rovina.”

Foto 1: Pellacini, Friggeri Ravazzi, Ferrari.
Foto 2: Ferrari, Pellacini, Bertaccini, Ravazzi, Friggeri

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *