Per la demolizione e ricostruzione della palazzina di informatica dell’Itis Da Vinci di Parma. Vi sorgerà un nuovo edificio di 3 piani, con 40 aule. Soddisfazione del presidente Massari: “Decisione che premia il buon lavoro dei nostri uffici.”

 

Parma, 6 maggio 2022 – E’ di ieri sera la notizia che il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca –Miur ha assegnato alla Provincia di Parma 12,960 milioni di euro per la realizzazione di un nuovo edificio scolastico.

Il Miur ha infatti pubblicato la graduatoria per “Costruzione di nuove scuole mediante sostituzione di edifici” del Pnrr – Piano nazionale di ripresa e resilienza, finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU”.

La Provincia di Parma aveva partecipato all’avviso pubblico del 2 dicembre 2021 presentando domanda per la demolizione e ricostruzione dell’attuale “palazzina di informatica” dell’ITIS Da Vinci di Parma.

L’edificio esistente è composto di un unico piano, quello nuovo che sorgerà al suo posto si eleverà per 3 piani per un totale di 40 aule.

Soddisfatto il Presidente della Provincia Andrea Massari: “Il Ministero ha premiato il buon lavoro dei nostri uffici – ha commentato – Si tratta di un’opera estremamente importante per garantire ai giovani che frequenteranno questo importante presidio scolastico del nostro territorio un ambiente moderno, confortevole, tecnologicamente avanzato. L’edilizia scolastica è una delle competenze fondamentali della Provincia.”

 

Il MIUR ha ammesso a finanziamento anche il Comune di Fidenza per la realizzazione della nuova scuola “Cremonini-Ongaro” per 9,6 milioni di euro e il Comune di Fornovo per la realizzazione della nuova scuola media “P. Zaffardi” per 2,2 milioni di euro.

Questo l’iter per la realizzazione delle nuove scuole:
•    il Ministero bandirà un concorso di progettazione per la redazione dello studio di fattibilità tecnico economico.
•    entro il 31 dicembre 2022: Affidamenti ai progettisti vincitori del concorso di progettazione dei successivi livelli di progettazione da parte degli enti locali
•    entro il 31 gennaio 2024: approvazione del progetto esecutivo
•    entro il 20 settembre 2023: Aggiudicazione dei lavori
•    entro il 31 marzo 2024: Avvio dei lavori
•    entro il 31 marzo 2026: Conclusione dei lavori
•    entro il 30 giugno 2026: Collaudo dei lavori

 

Foto: la palazzina di informatica dell’ITIS Da Vinci di Parma

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.