Le consultazioni svolte dall’EFSA e dall’ECHA sul progetto di valutazione del glifosato hanno suscitato un numero senza precedenti di osservazioni, confermando l’elevato livello di interesse per questa sostanza. Tale livello di partecipazione del pubblico sottolinea l’importanza della trasparenza nella valutazione delle sostanze attive nell’UE.

Il contributo ricevuto dalle consultazioni, unitamente alle risposte ricevute dall’EFSA dal richiedente (il gruppo sul rinnovo del glifosato) in risposta alla sua richiesta di informazioni supplementari, ha aggiunto una quantità significativa di informazioni a un fascicolo che già conteneva dati scientifici di gran lunga superiori a quelli normalmente disponibili per tali valutazioni.

Queste informazioni aggiuntive saranno esaminate in modo approfondito dal gruppo di valutazione sul glifosato (AGG), composto da quattro Stati membri dell’UE — Francia, Ungheria, Paesi Bassi e Svezia — che sta ora aggiornando il loro progetto iniziale di relazione di valutazione del rinnovo (dRAR).

In questo contesto, l’EFSA e l’ECHA hanno rivisto il calendario per le fasi rimanenti del processo di rivalutazione.

Classificazione dell’ECHA

Il Comitato per la valutazione dei rischi (RAC) dell’ECHA discuterà della classificazione dei pericoli del glifosato durante la riunione plenaria del 30-31 maggio. Il Comitato esaminerà la cancerogenicità, la genotossicità, la tossicità riproduttiva e dello sviluppo, nonché la classificazione ambientale. Il parere del RAC sarà reso disponibile all’EFSA e pubblicato sul sito web dell’ECHA entro 8-10 settimane (vale a dire da fine luglio a metà agosto 2022). L’EFSA prenderà in considerazione il parere RAC durante la revisione inter pares del dRAR.

La revisione inter pares dell’EFSA

L’EFSA ha ricevuto 368 risposte alla sua consultazione pubblica, molte delle quali tra cui molteplici osservazioni. L’EFSA ha inoltre ricevuto circa 2.400 osservazioni da esperti degli Stati membri e dal gruppo per il rinnovo del glifosato (GRG). Questi contributi hanno portato a un fascicolo di circa 3.000 pagine, che deve essere esaminato dal GRG e successivamente dall’AGG, e che servirà quindi come base per la preparazione del dRAR aggiornato.

L’AGG ha informato l’EFSA che prevede di presentare il dRAR aggiornato entro il 30 settembre 2022. L’EFSA sarà pertanto in grado di tenere le riunioni di Pesticidi Peer Review con gli esperti degli Stati membri nel novembre e dicembre 2022 e di portare a termine le conclusioni nel luglio 2023. Nelle sue conclusioni, l’EFSA valuterà tutti i possibili rischi che l’esposizione al glifosato potrebbe comportare per l’uomo, gli animali e l’ambiente.

Queste scadenze aggiornate derivano dall’obbligo di esaminare attentamente tutte le osservazioni ricevute.

Linea temporale: Rivalutazioni del glifosato

  1. 2019
    Dicembre

    Il Glyphosate Renewal Group (GRG) presenta una domanda di rinnovo dell’approvazione.

  2. 2020
    Giugno

    Il GRG presenta il fascicolo di rinnovo completo e il gruppo di valutazione sul glifosato (AGG) inizia a lavorare sulle valutazioni iniziali.

  3. 2021
    Giugno

    AGG presenta il progetto di relazione di valutazione del rinnovo (dRAR) e la relazione Harmonized Classification and Labelling (CLH) rispettivamente all’EFSA e all’ECHA.

  4. Agosto

    L’AGG presenta all’EFSA e all’ECHA la relazione aggiornata dRAR e CLH a seguito di controlli qualitativi e amministrativi.

  5. Settembre

    L’EFSA e l’ECHA avviano consultazioni parallele.

  6. Il mese di novembre

    Le consultazioni parallele si chiudono.

  7. 2022
    Primo trimestre
    • AGG fornisce le proprie considerazioni alle osservazioni ricevute nel corso delle consultazioni, tenendo conto anche delle risposte del GRG a ciascuna delle osservazioni.
    • L’EFSA e l’ECHA riesaminano le osservazioni e le informazioni ricevute nel corso delle consultazioni, comprese le considerazioni dell’AGG alle osservazioni.
    • L’EFSA chiede al GRG di fornire ulteriori informazioni per completare il pacchetto di dati e invia punti d’azione concordati per il follow-up da parte dell’AGG
  8. 21/22 aprile

    Il gruppo di lavoro del comitato per la valutazione dei rischi (RAC) dell’ECHA discute la proposta di classificazione ed etichettatura armonizzata (CLH).

  9. 30 maggio/3 giugno

    Riunione del CCR dell’ECHA e data prevista per l’adozione del parere RAC sulla classificazione del glifosato.

  10. Fine settembre

    Si prevede che l’AGG invii il dRAR aggiornato all’EFSA in risposta ai punti d’azione individuati e in seguito alla valutazione delle informazioni supplementari fornite dal GRG.

  11. Novembre — dicembre

    Esperti dell’EFSA e degli Stati membri dell’UE per riunirsi alla revisione inter pares della relazione di valutazione del rinnovo aggiornata (RAR). L’AGG deve quindi riesaminare il RAR alla luce dei risultati delle riunioni di esperti e, successivamente, l’EFSA a redigere le conclusioni della revisione inter pares con consultazioni di follow-up con l’AGG e gli esperti degli Stati membri.

  12. 2023
    Luglio

    Le conclusioni della revisione inter pares dell’EFSA dovrebbero essere messe a disposizione della Commissione europea, degli Stati membri e del GRG.

     

fonte @EFSA

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.