Prosegue domenica 22 maggio 2022 a San Secondo Parmense (Parma) LEGGERE (H)A PESO Festival itinerante nel mondo dei libri con incontri con autori, laboratori, concerti, eventi bizzarri dedicati in questa seconda giornata di festival al tema della FILOSOFIA

 

Ospiti d’onore i filosofi MAURA GANCITANO e PIETRO DEL SOLDA’

 

Un progetto di Associazione Ottotipi

in collaborazione con le Biblioteche di Fontanellato, Fontevivo, Fornovo,

Medesano, San Secondo, Soragna, Polesine-Zibello

 

Progetto realizzato con il contributo di Fondazione Cariparma

nell’ambito del Bando “Leggere crea indipendenza”

 

Milan October 12, 2020.
Maura Gancitano, writer, philosopher and founder of the Tlon project, photographed in the spaces of the Tlon publishing house in Milan/Maura Gancitano, scrittrice, filosofa e fondatrice del progetto Tlon, fotografata negli spazi della casa editrice Tlon a Milano.

 

SAN SECONDO PARMENSE (PARMA) – Arriva a San Secondo Parmense domenica 22 maggio il Festival itinerante LEGGERE (H)A PESO, progetto di promozione alla lettura, ideato e promosso dall’Associazione Ottotipi, in collaborazione con le Biblioteche di Fontanellato, Fontevivo, Fornovo, Medesano, San Secondo, Soragna e Polesine-Zibello, realizzato con il contributo di Fondazione Cariparma nell’ambito del Bando “Leggere crea indipendenza.”

Tanti gli appuntamenti e gli ospiti della giornata dedicati al tema della filosofia che trasformeranno Piazza Mazzini in una grande biblioteca a cielo aperto.

 

Come liberarsi dal nostro guscio individuale, recuperare e coltivare il desiderio di avventurarsi nel “fuori di sé” verrà discusso, alle ore 18.00, dalla filosofa Maura Gancitano, ideatrice del progetto Tlon, insieme a Pietro Del Soldà, filosofo, autore e conduttore radiofonico, moderati dalla giornalista Chiara Delogu nell’incontro L’anima del mondo e il pensiero del cuore.

Maura Gancitano è attualmente in vetta alle classifiche letterarie della saggistica italiana, con il nuovo libro Specchio delle mie brame. La prigione della bellezza (Edizioni Einaudi), uscito in libreria lo scorso 3 maggio, in cui la filosofa parla di bellezza come “qualcosa di ben preciso a cui adeguarsi: un certo modo di vestire, di mangiare, di parlare, di camminare. Non si tratta di una questione puramente estetica, ma di una tecnica politica di esercizio del potere. In altre parole, di una gabbia dorata in cui non ci rendiamo conto di essere rinchiusi”.

 

 

La giornata avrà inizio alle ore 10.30 con la presentazione del libro Delle parole favolose di Elisa Bertuccioli con Nadia Bertolani e del progetto Oltrepassaparola.

Per i più piccoli alle ore 11.00 avrà luogo le Favole in Castello – Galleria di Esopo della Rocca dei Rossi, lettura per bambini dai 4 ai 7 anni (con partenza dalla biglietteria della Rocca).

Degli effetti benefici della scrittura autobiografica, vera e propria “medicina narrativa”, tratterà alle ore 11.30 il dialogo Prendersi cura di sé con la scrittura tra Gianluca Barbieri della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari e la psicobiologa specializzata in disturbi alimentari Beatrice Duranti.

Non mancano le Passeggiate letterarie a tappe per le strade del centro storico: alle ore 15.00 Due passi tra i racconti in collaborazione con le volontarie della Biblioteca (con partenza dallo stand della Biblioteca).

Di un cuore che ha sempre fame e soffre è quello di Carestia Sentimentale-Lettere dal Fronte, il primo romanzo che l’autrice Patrizia Dall’Argine, viaggiatrice solitaria da quindici anni, racconta con passione, tra avventure e disavventure, nelle pagine del suo libro che presenterà alle ore 16.00.

Alle ore 17 l’antropologo Gabriele Mina in Costruttori di Babele condurrà un viaggio sulle tracce di architetture fantastiche, universi irregolari di misconosciuti artisti, muratori dell’immaginario ispirati al bordo della strada.

 

Dalle ore 10.30 alle 18.30 la Piazza sarà animata con gli eventi sul Carrozzone itinerante animati dai Chien Barbue Mal Rasè, imbonitori e animatori di parole itineranti, mentre dalle ore 14.30 alle 19.00 sarà attiva la Biblioteca in piazza con iscrizioni, prestito dei libri, informazioni.

Inoltre sarà possibile fare una breve esperienza pratica nel mondo degli origami realizzati con pagine di libro nel workshop Origami di libri a cura di Alessia Feraciti (ore 15.00-16.00, prenotazioni a info@ottotipi.it – 328.4627232).

Nell’arco della giornata, come sempre, si svolgeranno Affido di Parole in Disuso e Sorprese Letterarie Itineranti.

 

Prossimi appuntamenti di LEGGERE (H)A PESO saranno 12 giugno a Medesano con la graphic novel e il 19 giugno a PolesineZibello con la musica.

 

Tutti gli incontri sono a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Solo in caso di maltempo, prenotazione obbligatoria su: www.eventbrite.it/o/aps-ottotipi-46618187903.

 

Programma al sito: www.leggereapeso.it

 

Informazioni

Cell. 379/1957150

Email info@ottotipi.it

FB @Leggereapeso

Ig @leggereapeso

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.