Venerdì 6 maggio alle 20.30, nell’Auditorium del Carmine, il Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma dedica un concerto a Charles Mingus, esito del Laboratorio di Musica Jazz a cura di Roberto Bonati.  Ingresso gratuito

 

Il Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma celebra il centesimo anniversario della nascita di Charles Mingus, con un concerto che si terrà venerdì 6 maggio alle 20.30, nell’Auditorium del Carmine, esito del Laboratorio di Musica Jazz a cura di Roberto Bonati.

Contrabbassista travolgente, uomo dalla grande personalità e compositore rivoluzionario, Mingus ha saputo coniugare la tradizione della musica afroamericana, il bebop, echi di tardo romanticismo europeo e la libera improvvisazione in un corpus coerente e vitale. Il concerto avrà per protagonista il Mefisto Ensemble, organico orchestrale dei corsi di Jazz del Conservatorio “Arrigo Boito”, che interpreterà arrangiamenti della musica di Mingus, a opera degli studenti di composizione jazz, e alcuni brani originali scritti per l’occasione e concepiti come omaggio alla statura dell’artista. Il Mefisto Ensemble sarà diretto da Clarissa Colucci, Eliana Cruz, Luca Perciballi, Giuseppe Scalici e Roberto Bonati. In scena Federica Grazia, Cecilia Preste, Anna Maghenzani, Angela Malagisi (voci), Emiliano Vernizzi, Timur Rella, Pietro Vecchi, Vito Lorenzoni, Domenico Mobrici (sax), Pieraldo Cassanelli, Raul Guerriero, Andrea Bezzi (chitarre), Francesco Cannito (pianoforte), Alex Lusardi, Jan Jacopo Toninelli (basso elettrico), Tommaso Baldi Cantù (contrabbasso), Leonardo Badiali (batteria).

L’ingresso al concerto è gratuito. È consigliata la prenotazione compilando il form a questo link: bit.ly/PrenotazioniBoito.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *