Inizia domenica 8 maggio 2022 a Fontanellato (Parma) LEGGERE (H)A PESO Festival itinerante nel mondo dei libri: incontri con autori, laboratori, concerti, eventi bizzarri dedicati in questa prima giornata di festival al tema della NATURA

un progetto di Associazione Ottotipi

in collaborazione con le Biblioteche di FontanellatoFontevivoFornovoMedesano, San Secondo, Soragna, Polesine-Zibello

Progetto realizzato con il contributo di Fondazione Cariparma  nell’ambito del Bando “Leggere crea indipendenza”

FONTANELLATO (PARMA) – Nelle strade di Fontanellato domenica 8 maggio arriverà il carrozzone itinerante di LEGGERE (H)A PESO, progetto di promozione alla lettura, ideato e promosso dall’Associazione Ottotipi, in collaborazione con le Biblioteche di Fontanellato, Fontevivo, Fornovo, Medesano, San Secondo, Soragna e Polesine-Zibello, realizzato con il contributo di Fondazione Cariparma nell’ambito del Bando “Leggere crea indipendenza.”

Allestito ed arredato come un vero banco di mercato, il carrozzone distribuirà merce letteraria immaginaria con cui cibare lo spirito: a circolare saranno storie, libri e idee con un ricco programma di eventi pubblici intorno al mondo dei libri.

Tema intorno al quale graviterà la giornata in Piazza Garibaldi a Fontanellato sarà la natura insieme a tanti ospiti, esperti, specialisti e appassionati che declineranno questo vasto tema attraverso incontri, angoli tematici, mercatini di scambio, laboratori e tanto altro, trasformando il centro del paese in una grande biblioteca a cielo aperto.

 

Ospite d’onore sarà Stefano Mancuso, fondatore della neurobiologia vegetale, massimo studioso, esperto e appassionato divulgatore dei segreti del mondo delle piante, creature intelligenti e sensibili, capaci di scegliere, imparare e ricordare, che rivelerà nell’incontro “Le piante si raccontano” (ore 18.30).

L’intervento sarà preceduto dalle ore 16 dagli incontri di altri studiosi: si scoprirà come la natura ispira e guida la creazione artistica con l’ecologo vegetale Rossano Bolpagni e l’artista concettuale Giovanni Nicolini, che condurranno un affascinante viaggio tra ecologia e arte, mentre l’etologo Donato Grasso svelerà tutti i segreti della società delle formiche, che ha studiato e pubblicato nel libro “Il formicaio intelligente” (Zanichelli, 2018).

Numerosi gli autori locali con le presentazioni dei loro libri: dalle ore 10 si svolgerà l’incontro “Cosa si scrive tra romanzi e storia locale” a cura di Marta Bommezzadri, con Gianluca Toti autore del romanzo d’esordio “Il principe di una notte” (PAV Edizioni, 2022), Mario Calidoni e Alberto Copercini, dell’Associazione culturale Jacopo Sanvitale di Fontanellato, che presenteranno la collana di storia locale “Fontanellato e la sua storia”.

Ci sarà anche il tempo per una passeggiata surreale nel “cortile di parole” di Biagio Bagini, scrittore, musicista ed autore di programmi radiofonici per Radio 2 (ore 11.30) o per andare “A spasso con le parole, fra natura e storia” (ore 14.30) nella Passeggiata Letteraria realizzata in collaborazione con il Gruppo di Lettura della Biblioteca e l’Associazione culturale Jacopo Sanvitale, un racconto storico di Mario Calidoni, letture di Michela Betti, per scoprire gli insoliti e poco conosciuti spazi verdi parte integrante del Castello di Fontanellato, con la loro storia e i loro cambiamenti nei secoli (prenotazioni: 0521.821222  biblioteca@comune.fontanellato.pr.it o la mattina stessa presso lo stand della biblioteca in piazza).

 

Per i più piccoli la Biblioteca in Piazza propone “Ti leggo una storia GREEN“, letture animate a tema natura per bambini (3- 7 anni), giochi e truccabimbi, in collaborazione con Biblioteca di Fontevivo e ludoteca Astamblà (dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.00).

Inoltre sarà possibile fare una breve esperienza pratica nel mondo degli origami realizzati con pagine di libro nel workshop Origami di libri a cura di Alessia Feraciti (Ore 15.00 -16.00, prenotazioni: info@ottotipi.it – 328.4627232).

A concludere la giornata, alle ore 21, saranno Biagio Bagini e Gian Luigi Carlone, cofondatore, saxofonista, voce, performer e compositore della Banda Osiris, noto gruppo teatral-musicale, con il “Conciorto”, concerto di ortaggi suonati dal vivo dove natura e tecnologia si uniscono in una sintesi artistica, poetica e comica. Il duo accompagnerà melanzane, carote, zucchine, cetrioli dolci, con flauti traversi, sax e chitarre, dando vita ad un concerto sostenibile, un vero “live in the garden”. Le verdure in scena suoneranno, canteranno, si racconteranno attraverso la tecnologia di OTOTO.

Nell’arco della giornata si svolgeranno Affido di Parole in Disuso Sorprese Letterarie Itineranti.

Tutti gli incontri sono a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

I prossimi appuntamenti di LEGGERE (H)A PESO saranno con narrativa (15 maggio a Fornovo), filosofia (22 maggio a San Secondo Parmense), graphic novel (12 giugno a Medesano) e musica (19 giugno a Zibello).

Programma al sitowww.leggereapeso.it

Informazioni

Cell. 379-1957150

Email info@ottotipi.it

FB @Leggereapeso

Ig @leggereapeso

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.