Domenica 19 giugno alle 21.30 va in scena lo spettacolo “Trascendi e sali” di Alessandro Bergonzoni
alla Reggia di Colorno (PR),
che fa parte del ricco programma del Festival della Lentezza
“La Porta accanto” – tema dell’8° edizione del Festival della Lentezza – si apre per dare il benvenuto a un grande artista, Alessandro Bergonzoni che, con la sua comicità surreale sarà il protagonista dell’ultima serata del festival, domenica 19 giugno. Nella splendida cornice del cortile della Reggia di Colorno, a una manciata di km da Parma, alle 21.30 andrà in scena lo spettacolo “Trascendi e sali”, suo quindicesimo debutto teatrale. Uno spettacolo dove il disvelamento segue e anticipa la sparizione, dove la comicità non segue obbligatoriamente un ritmo costante e dove a volte le radici artistiche vengono mostrate per essere subito sotterrate di nuovo. “Trascendi e sali” come vettore artistico di tolleranza e pace, colmo di visioni che, magari, riusciranno a scatenare le forze positive esistenti nel nostro essere.
A questo link si può acquistare il bigliettohttps://www.vivaticket.com/it/ticket/alessandro-bergonzoni-trascendi-e-sali/180479

Il Festival della Lentezza, in programma dal 17 al 19 giugno 2022 tra gli splendidi cortili, le sale, il giardino della Reggia di Colorno (PR), che propone 3 giorni di incontri, laboratori, concerti, spettacoli, libri, mostre per grandi e piccoli, senza barriere tra artisti e pubblico, è promosso dall’Associazione Comuni Virtuosi con l’Associazione Turbolenta, in collaborazione con il Comune di Colorno, la Provincia di Parma e con il patrocinio della Regione Emilia Romagna.

Il programma completo della manifestazione è sul sito www.lentezza.org

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.